Eravamo davvero molto curiosi di sapere come sarebbero andati gli ascolti della seconda puntata del #Grande Fratello 14, trasmessa ieri 1° ottobre su Canale 5. Dopo un inizio non troppo scoppiettante con circa due milioni di telespettatori in meno rispetto ad debutto della scorsa stagione, i dati Auditel avrebbero anche potuto calare a causa dell'allontanamento di coloro che erano rimasti delusi dal primo episodio. Non ci sbagliavamo: il secondo appuntamento del reality show più longevo della televisione italiana ha confermato il flop di ascolti dimostrando come il pubblico italiano non gradisca come un tempo il programma condotto da Alessia Marcuzzi. E a nulla è servita la clamorosa novità (per altro annunciata) relativa all'entrata di due concorrenti trangender.

Pubblicità
Pubblicità

Programmazione e anticipazioni Grande Fratello 14: le novità non servono, come curare la crisi?

La puntata del Grande Fratello di ieri 1° ottobre ha totalizzato un non troppo lodevole 18% di share pari a 3.380.000 persone davanti ai teleschermi. La serata è stata vinta ancora una volta da Provaci ancora Prof 6, la fiction di Rai 1 che è riuscita mantenere davanti ai teleschermi 5.471.000 di fan pari al 22% di share.

In realtà gli ingredienti c'erano tutti per migliorare la situazione del primo episodio: Mediaset ha deciso di sfoderare l'asso nella manica relativo all'entrata nella casa di una coppia transgender. Marco e Arianna sono sposati da circa un mese, ma lei è nata uomo e lui era una donna. Gli altri concorrenti del Grande Fratello non sono al corrente né del loro legame (per questo si sono tolti la fede) né tanto meno della loro vera natura sessuale.

Pubblicità

Chi scoprirà il segreto vincerà 30.000 che verranno detratti dal montepremi complessivo della competizione. La coppia ha presentato (ovviamente all'insaputa dei colleghi) la loro difficile esperienza di vita e si è posta l'obiettivo di far capire alla gente che ' una persona transgender è una persona normale'.

La delicatezza del tema trattato non è stata sufficiente ad alzare gli ascolti, né tanto meno a farli mantenere stabili rispetto al precedente appuntamento. Resta quindi da capire se Mediaset, dopo aver appurato che difficilmente la situazione migliorerà, deciderà di rassegnarsi accettando la situazione o cercherà una via alternativa. A tal proposito, vi abbiamo segnalato la possibilità di cambiare il giorno della messa in onda con lo spostamento alla domenica sera, ma non sono da escludere soluzioni alternative: la presenza di qualche concorrente vip o qualche altra storia particolare da raccontare? Qualcuno sostiene che anche Alessia Marcuzzi sia a rischio, al pari degli opinionisti ma cambiamenti da questo punto di vista sembrano essere abbastanza improbabili. #Anticipazioni Tv #programmi tv