Dopo una settimana di interruzione, siete ansiosi di vedere l'episodio di Legami in onda domani 10 ottobre? Tenetevi forte perché resterete ancora una volta delusi. La Rai ha deciso di apportare l'ennesima variazione nel palinsesto della telenovela portoghese che non verrà trasmessa, anche se per un valido motivo. Ma le brutte sorprese non sono finite qui: la programmazione di Legami da sabato 17 ottobre verrà fortemente ridimensionata a causa del debutto di un nuovo programma che occuperà gran parte della fascia pomeridiana del sabato. Ecco di seguito tutti i dettagli.

Legami domani 10 ottobre non va in onda

La puntata di Legami di domani 10 ottobre verrà cancellata per lasciare spazio alla partita della Nazionale contro l'Azerbaijan.

Pubblicità
Pubblicità

C'è da precisare che il match avrà inizio alle ore 18,00 e che quindi la Rai avrebbe potuto concedere almeno uno spazio ai fan di Legami (perché non mandare in onda anche solo un episodio?). Comunque sia, non è questa l'unica brutta notizia: da sabato 17 ottobre, la telenovela portoghese verrà definitivamente ridotta ad unico episodio settimanale che avrà inizio alle ore 15,10. Dalle ore 15,45 sarà trasmesso al suo posto 'Sabato In' il nuovo programma condotto da Tiberio Timperi.

Il tutto sta scatenando grande delusione sul web: sono in molti a credere che la Rai avrebbe potuto trovare un'altra soluzione, magari spostando le vicende di Joao e Ines in un altro canale. Per chiarezza, ci teniamo a precisare che ciò al momento non è possibile: Rai 2 o Rai Premium, indicate come possibile nuova collocazione di Legami, possiedono un'amministrazione diversa e al momento solo Rai 1 ha acquisito il diritto di trasmettere le puntate in prima visione.

Pubblicità

Certo, sicuramente una soluzione alternativa potrebbe essere trovata, ma forse gli ascolti non sono considerati così soddisfacenti da rendere necessario tale lavoro.

Ci si dovrà quindi rassegnare a vedere un solo episodio a settimana sperando che un eventuale flop di ascolti di 'Sabato In' possa far ricredere la Rai. E per convincerla a cambiare idea, i fan dovranno continuare a dire la loro, confermando il loro attaccamento alla soap portoghese. #Televisione #Serie TV #Anticipazioni Tv