Appassionati di #Squadra Antimafia 7, le anticipazioni ci svelano che il quinto episodio della fiction con Marco Bocci andrà in onda il 7 ottobre. Prima di raccontare quello che accadrà, un breve riassunto di tutto quello che è accaduto nell’avvincente quarta puntata. Calcaterra continua ad avere notevoli problemi di memoria mentre Sandro comunica a Tempofosco che il responsabile della morte di Lara non è altri che lui. Domenico, poi, si fa visitare dal medico e questi gli raccomanda di fare la massima attenzione, l’uomo però non bada alle raccomandazioni del medico. La Ferretti, intanto, si decide a dare la famosa chiave alla Colombo e la chiama: le due donne si incontrano e la giudice consegna l'oggetto, Veronica però non rispetta i patti e la fa rapire.

Pubblicità
Pubblicità

Calcaterra, in seguito, riesce ad impossessarsi dell’archivio della Crisalide mentre Sandro spara a Spagnardi per vendicarsi. Quest’ultimo però riesce a gettarsi in una cascata salvandosi. De Silva, invece, si introduce nel clan dei Maglio e riesce a far fuori tutti e in seguito uccide anche Veronica per vendicare il piccolo Leonardino. L’uomo poi mette in salvo la giudice e la fa partire a bordo di un elicottero. Infine la Cantalupo comunica al suocero che la Duomo è in possesso dell’archivio della Crisalide per cui l’uomo, quando resta da solo, chiama qualcuno e si mostra preoccupato che la squadra possa arrivare a lui.

Quinta puntata di Squadra Antimafia 7: tutte le anticipazioni

La trama della 5^ parte di Squadra Antimafia, settimana stagione, ci rivela che la squadra festeggia il recupero del tanto agognato archivio ma, nonostante il grande colpo messo a segno, non riesce comunque a scoprire chi sia in realtà il broker.

Pubblicità

Goffredo, frattanto, venuto a conoscenza della cosa, cerca in ogni modo di salvare la pelle per cui inizia a cancellare ogni traccia che possa ricondurre a lui e a Saverio.

La bella Rachele, invece, sprona la famiglia dei Corvo a colpire nuovamente i Maglio per eliminarli definitivamente dalla scena. Domenico, infine, nonostante il consiglio del medico di ritirarsi ad una vita serena continua la sua personale lotta contro la criminalità ma non è la stessa persona in quanto, a causa dei costanti vuoti di memoria, non si rende conto di essere diventato uno spietato assassino. Pr scoprire quello che accadrà nella sesta puntata della fiction Squadra Antimafia 7 e per tutte le anticipazioni delle serie tv più amate, il nostro consiglio è cliccare ‘Segui’ poco su il titolo dell’intestazione dell’articolo.  #Televisione #Anticipazioni Tv