Le anticipazioni spagnole di Una vita ci rivelano che questo mese al centro delle trame vi sarà la piccola Carlota. Cayetana, dopo essere stata lasciata dall'amato German, parlerà con la sua bambina e le rivelerà che in realtà suo padre è lo zio Ponce lasciando la poverina nello sconforto più totale. Carlota parlerà quindi con German e gli chiederà il perché non le voglia più bene per cui l'uomo, più esasperato che mai, deciderà non solo di non lasciare neanche un soldo alla moglie ma di cacciarla per sempre dalla villa. Il De La Serna, poi, riuscirà a calmare la sua bambina e le dirà che a breve lei andrà ad abitare con lui e Manuela. La coppia, in seguito, andrà via per qualche giorno, in modo tale da permettere a Carlota di salutare la madre, e la bambina ne approfitterà per confidare alla donna di sentirsi in colpa per la separazione tra lei ed il padre.

Pubblicità
Pubblicità

La bimba chiederà poi alla donna di poter dormire insieme a lei e Cayetana accetterà.

La perfida De La Serna approfitterà della situazione e darà a Carlota una tisana per farla dormire al cui interno però ci saranno delle gocce di veleno. Il miscuglio comincerà subito a dare i suoi effetti in quanto la povera piccola l'indomani si sentirà male ed inizierà non solo ad avere una brutta febbre ma anche a sputare del sangue. Cayetana, quindi, cercherà di sapere dove si trova German per avvertirlo ma Leandro non le dirà nulla. La donna si recherà da Celia e farà finta con lei e i vicini di stare malissimo per le condizioni di salute della sua bambina e si lamenterà dell'assenza prolungata del marito.

Trame e anticipazioni di ottobre di Una vita: la terribile morte di Carlota

Le trame di #Una vita di ottobre ci rivelano che Rita verrà invitata da Juliana a dare una mano a Cayetana con la bambina e in questa circostanza la domestica scoprirà purtroppo che Carlota è stata avvelenata.

Pubblicità

Rita penserà subito di dire la verità ma poi si lascerà convincere dalla perfida Cayetana a non rivelare a nessuno quanto scoperto. La donna confesserà quindi a Rita di avere un piano, ovvero quello di somministrare giorno dopo giorno un piccolo quantitativo di veleno non mortale a Carlota in modo tale da costringere German a tornare a casa e assumersi la sua responsabilità di padre. Le condizioni della piccola però peggioreranno per cui verrà chiamato un luminare per scoprire quali siano le sue reali condizioni. Carlota, confesserà alla madre di aver bevuto tutta la pozione dategli, ovvero tutto il veleno, per cui la donna inizierà a preoccuparsi veramente che la figlia possa morire ed informerà subito Rita.

Pablo, intanto, riuscirà a contattare Manuela e German e racconterà loro delle condizioni di Carolota e così i due si precipiteranno immediatamente al suo capezzale. L'uomo, poi, non ascoltando la diagnosi del medico, darà alla piccola un rimedio alternativo e così la piccola si riprenderà e inizierà a anche a mangiare di nuovo.

Pubblicità

Manuela, frattanto, inizierà a sospettare che Cayetana sia responsabile della malattia di Carlota per cui chiederà a Rita di dirle la verità. Quest'ultima però non lo farà in quanto la crudele donna le offrirà una buona parte in uno spettacolo teatrale. German, infine, penserà di aver salvato la sua cara bambina e deciderà di raccontare a tutti della sua storia con Manuela ma poi si accorgerà che purtroppo la sua Carlota è morta nel sonno.

Tutti saranno rammaricati per la sorte della povera bambina e Cayetana, invece di chiudersi nel suo dolore, darà la colpa del decesso della piccola a Manuela. La perfida donna, infatti, le dirà che se German fosse restato a casa con loro, la piccola sarebbe ancora viva. Fabiana infine perderà completamente la ragione e se la prenderà con la Vergine per aver permesso che un povero angelo morisse. German scoprirà che Cayetana è l'artefice della morte di Carlota? Per le anticipazioni di novembre di Una vita, vi invitiamo a premere il pulsante 'Segui' poco sopra il titolo dell'articolo. #Televisione #Anticipazioni Tv