Chi ha vinto la gara degli ascolti della domenica pomeriggio del 4 ottobre 2015? Chi ha avuto la meglio tra Massimo Giletti, Barbara D'Urso e la coppia Paola Perego - Salvo Sottile?

I dati di ieri 4/10 rivelano che sono calati drasticamente gli ascolti del programma Domenica Live condotto dalla 'bislacca' di Cologno Monzese: la puntata del suo contenitore domenicale di ieri ha registrato una notevole flessione del suo bacino di spettatori, in particolar modo nella prima parte denominata 'Attualità' in onda dalle 14 alle 16.30, dove la D'Urso ha registrato una misera media di 1.5 milioni di spettatori pari ad uno share del 9.7%.

Domenica Live fa crollare gli ascolti di Canale 5 dalle 14 alle 16.30

Ascolti decisamente inferiori a quelli che la rete ammiraglia del Biscione è abituata a registrare nel corso della settimana, quando con Beautiful, Una Vita e Uomini e donne (in onda nella stessa fascia oraria di Domenica Live Attualità) supera la soglia dei 3 milioni di spettatori e ben il 20-21% di share.

Pubblicità
Pubblicità

Nella prima parte del pomeriggio ad avere la meglio nella gara degli ascolti tv di ieri è stata la trasmissione di Massimo Giletti, L'Arena che nella prima parte (dalle 14 alle 15.30) ha registrato una media di ben 3.4 milioni di spettatori con il 20% di share mentre nella seconda parte denominata Protagonisti, Giletti è stato seguito da 2.5 milioni di Italiani con uno share che ha sfiorato il 17%.

Domenica In conquista 400mila spettatori in più

Per quanto riguarda il resto del pomeriggio, dalle 16.30 alle 18.45 la trasmissione di Canale 5 ha totalizzato una media di 1.980.000 spettatori con uno share del 13.8%, in calo rispetto alla prima puntata, quando la media nella stessa fascia oraria era stata superatiore ai 2 milioni e al 15% di share. In crescita, invece, gli ascolti di Domenica In con Paola Perego e Salvo Sottile: la seconda puntata di questa edizione è stata vista da una media di 1.9 milioni di Italiani ed ha totalizzato uno share del 13.30%, ottenendo così un aumento di ben 400mila spettatori e di oltre 2 punti di share rispetto alla scorsa settimana.

Pubblicità

#Televisione