Su Canale 5 è andato in onda il sesto episodio di Squadra Antimafia 7 dove c'è stato un grande colpo di scena: Anna Cantalupo, pur di vendicare il marito e la bambina, è passata dalla parte dei "malvagi". All'inizio della puntata la donna ha individuato il socio del broker: Saverio Collina. Insieme al suo collega e amico Davide Tempofosco ha approfondito le indagini riguardo all'uomo venendo a conoscenza di un affare con il Kazakistan. Nel frattempo Rachele Ragno insieme a De Silva tortura un uomo fidato di Torrisi per ottenere importanti informazioni, per poi stringere un accordo con quest'ultimo. Inoltre la bella mafiosa riuscirà a far fuggire dal carcere il cugino Saro, il quale prende come ostaggio la madre Carmela.

Pubblicità
Pubblicità

In seguito si verrà a sapere che la donna è complice del figlio, e che l'aveva aiutato a fuggire dato che temeva per la sua incolumità, ma l'accordo ovviamente era all'insaputa di Sciuto. Calcaterra, dopo aver avuto dei forti dolori alla testa e una serie di ricordi riguardanti Rosy, compie il quarto omicidio: questa volta la vittima è un prete colluso con la mafia.

Davide e Anna chiedono al magistrato il permesso di intercettare Torrisi ma l'uomo risponde loro che gli elementi in loro possesso non erano sufficienti per mettere delle cimici a casa di un'imprenditore di successo come Torrisi. Anna non reagisce bene e le ritornano in mente vecchi ricordi riguardo al marito. Dopo essere scappata dall'ufficio del magistrato la donna si siede su una panchina e ricorda il giorno dell'omicidio, che è lo stesso giorno in cui la donna ha perso la figlia.

Pubblicità

Si reca in ufficio, prende tutto il materiale riguardante Torrisi e va a casa dove viene raggiunta da Davide. La donna, consapevole che il vicequestore avrebbe cercato di ostacolare il suo piano, lo droga e lo sequestra in casa sua. Ora ha un solo obiettivo: uccidere Saverio Torrisi.

Info streaming 6ˆ puntata Squadra Antimafia 7

Anche nel sesto episodio l'azione non è mancata. Abbiamo visto Anna intenzionata a diventare un'assassina così come è già accaduto con Calcaterra. Nella prossima puntata la donna sarà al centro delle vicende e sarà pronta a tutto pur di uccidere Torrisi. Questa serie non sta avendo lo stesso successo delle precedenti, forse per l'uscita di scena troppo precipitosi di diversi personaggi e il cambiamento repentino di altri, ma ha ancora oltre 3 milioni di telespettatori che le rimangono fedeli. Se qualcuno non ha potuto vedere l'episodio in onda ieri sera e volesse guardare #Squadra Antimafia 7 in streaming online, lo può fare dal sito video mediaset. #Serie TV #Fiction tv