Goku continua a combattere imperterrito contro Lord Bills, il dio della distruzione. La divinità sembra inizialmente palesare una certa difficoltà contro il super saiyan god. I 2 decidono di tornare a combattere sulla terra, precisamente in acqua. Proprio nelle profondità marine, Goku inizia a dare segni di cedimento, in quanto, a differenza di Bills, non riesce a respirare. La divinità dalle sembianze feline sembra quindi riguadagnare terreno, colpendo violentemente Goku sia al volto che al ventre. Prima che il nostro eroe perda i sensi, Bills lo ritrasporta con sè nello spazio, quì il saiyan sembra riprendersi e mette in leggera difficoltà l'avversario a suon di onde kamehameha.

Pubblicità
Pubblicità

Lo scontro sembra continuare, nel bene e nel male, alla pari, finchè il guerriero della terra non inizia ad avvertire i primi, fatidici, segni di stanchezza. il saiyan è esausto, non riesce più a continuare la battaglia ed inizia lentamente a precipitare sulla terra. 

Non tutto è perduto

Il super saiyan god sta per svenire, sembra proprio che per la terra non ci sia più nulla da fare. Infatti, se Goku avesse vinto contro Bills, il pianeta sarebbe stato risparmiato, ma nel caso in cui il dio della distruzione avesse avuto la meglio, lo avrebbe distrutto senza alcuna pietà. Goku mentre raggiunge l'atmosfera terrestre si ricorda di tutto ciò e stoicamente, recuperando le ultime forze rimastegli, si sveglia e torna a combattere contro il suo temibile avversario. "Bills-sama, lei sarà anche una divinità, ma non può per questo controllare la volontà degli uomini" dice il saiyan al nemico, consapevole che probabilmente avrà la peggio a fine combattimento.

Pubblicità

Infatti, nonostante un'ultima, ammirevole resistenza, Goku viene sconfitto e questa volta precipita sulla terra, proprio sulla nave di Bulma, ma viene salvato da Vegeta, che aveva percepito l' avvicinarsi dell'aura del suo amico-rivale. 

La misericordia di Bills

Goku è ancora vivo, ma è molto debole, non potrebbe, seppur volendo, continuare lo scontro. Intanto anche Bills raggiunge il saiyan e gli altri e, avendo vinto lui la sfida, si prepara a distruggere l'intero pianeta. Inutili le preghiere di Goku, affinchè il dio non distrugga la terra. Intanto, nella maniera più inopportuna, arriva anche un elicottero per Mister Satan: l'eroe della terra è infatti atteso per una conferenza stampa. Ecco che Bills si preparà a lanciare una sfera di ki che farà esplodere tutto ma, ad un tratto arriva l'inaspettato: la divinità si addormenta ed il suo attacco va a vuoto. Whis spiega ai presenti che il suo allievo-padrone non aveva riposato abbastanza in precedenza e quindi oramai anche lui ha speso tutte le sue energie.

Pubblicità

Ringrazia inoltre Goku per aver fatto divertire il suo signore e, congedandosi, va via con quest'ultimo. Whis in realtà ha capito tutto: Bills ha compreso il valore del suo avversario e, per premiarlo, ha finto di addormentarsi per non distruggere la terra. Si scopre inoltre che la divinità-gatto non ha usato affatto il 100x100 della sua forza nel combattimento contro Goku. In pratica: se il saiyan vale 6, Bills ne vale 10 e ricordiamo, che Whis è addirittura più forte di tutti e 2! L'episodio si chiude con Gohan che annuncia al padre che presto diverrà nonno. Alla prossima puntata di Dragon Ball Super!

#Serie TV