E' appena iniziata la trasmissione più discussa nelle case degli italiani, il #Grande Fratello, reality show che non perde tempo a cadere nelle polemiche. Stavolta ad accendere la miccia ci pensa Francesca Cipriani, ex concorrente della trasmissione "la Pupa e il Secchione" ed ora showgirl nella trasmissione "Colorado" insieme ad Elena Morali. Subito dopo le dichiarazioni rilasciate sul social network più discusso in questi giorni "Twitter" i siti di #Gossip hanno riscaldato il web, ricevendo risposte negative e positive.

Lidia sotto i riflettori "negativi"

Per la gemellina e concorrente del Grande Fratello è un periodo di discussioni e polemiche.

Pubblicità
Pubblicità

Prima le accuse sulla storia con il suo ex Alessandro, anch'esso concorrente della trasmissione, poi la discussione con Federica ed ora gli attacchi da parte della Cipriani, dove posta un primo tweet con scritto che Rocco Siffredi abbia dovuto mentire sull'aspetto fisico delle concorrenti. Nei messaggi successivi la Cipriani si lascia andare a dei veri e propri insulti verso Lidia, definendola una "cessa". Sul social si sono scatenati i fan di Lidia, intervenendo in difesa della concorrente, altri hanno dato ragione alla showgirl, confermando le sue dichiarazioni. La Cipriani però non si è fermata solo su Lidia, ma si è sfogata anche sulla love story tra Mary e Giovanni, ormai ex concorrenti del Grande Fratello, definendo la loro storia un flirt televisivo, e che Giovanni, il "Don Giovanni" della trasmissione, dopo varie comparse nelle trasmissioni, lascerà Mary come ha fatto con le altre ragazze.

Pubblicità

Twitter diventa uno "scandal social"

Dal social ormai conosciuto come fonte di insulti gratuiti la Cipriani proprio non si risparmia con le gemelline del Grande Fratello, e non solo con loro. Ora che Lidia è in nomination, proprio con la "rivale" d'amore, su Twitter tutti aspettano le sorti della concorrente, magari vedendo le reazioni "assicurate" contro queste dichiarazioni pesanti sul suo conto. Ormai siamo arrivati ad un punto dove la televisione e i social hanno preso il sopravvento sulla vita reale, annullando i gesti veri.