Ieri sera, giovedì 1 ottobre, è andato in onda l'episodio 12x02 'Walking Tall' di Grey's Anatomy, la serie creata da Shonda Rhimes. Oltre al primo giorno da capo di chirurgia di Miranda Bailey, i dottori del Grey Sloan Memorial Hospital sono alle prese con una lotta contro il tempo, alcuni nel tentativo di salvare una paziente e altri in quello di salvare il loro matrimonio.

La trama dell'episodio 12x02 di Grey's Anatomy

La dottoressa Miranda Bailey affronta il suo primo giorno da nuovo capo di chirurgia del Grey Sloan Memorial Hospital. Intenzionata a lasciare il segno, la dottoressa, però, tira un po' troppo la corda, finendo così per attirare le critiche dei colleghi ai quali ha affidato un compito praticamente impossibile da portare a termine.

Pubblicità
Pubblicità

Intanto, Meredith Grey deve far fronte non soltanto ai suoi numerosi impegni, ma anche a quelli che la Bailey le ha rovesciato addosso rendendo la sua giornata un inferno, e soltanto grazie alla super efficienza della Edwards, riesce a portare tutto a termine.

Nel frattempo April, rinchiusa nella bolla di isolamento per via di alcune macchie sulla schiena che potrebbero ricondurre ad una malattia contagiosa, non riesce a parlare con Jackson che la evita apertamente. Soltanto fingendo un'emergenza riesce a farsi ascoltare dal marito che sembra, però, non avere più la voglia e l'energia per combattere per il loro matrimonio. Callie, invece, è entusiasta della sua nuova fiamma, mentre Owen e Amelia sembrano essere arrivati ad un punto di svolta.

La recensione di Grey's Anatomy 12x02 'Walking Tall'

Che il regno di Miranda Bailey abbia inizio.

Pubblicità

Lo abbiamo sempre saputo, sin dalla prima stagione, che un giorno la Nazista sarebbe diventata il capo di quella scombinata baracca, diciamolo chiaramente: è nata per comandare a bacchetta chiunque le stia accanto. Come le ha però saggiamente detto Richard, il suo unico e vero mentore, essere capo non vuol dire impartire ordini e far schioccare la frusta ma essere aperti all'ascolto e prendere sempre il meglio dai propri colleghi: un dialogo profondo e toccante culminato nel dono, da parte di Richard, del suo primo stetoscopio da specializzando fatto personalizzare apposta per la Bailey. Nessun altro avrebbe potuto riceverlo se non lei.

Chi forse, ha ricevuto un regalo ben più grande, è Meredith. 'Ho bisogno che tu sia me, ho bisogno che tu sia la mia me'. Con queste parole la nuova chief Bailey ha offerto alla sua ex studentessa il posto di primario di chirurgia generale, il suo ex incarico, un ruolo per il quale l'ha preparata sin dal primo giorno di specializzazione. Ed ecco che dopo anni passati a inseguire contemporaneamente l'amore e la carriera, tentando di dare il massimo in entrambi i campi, la dottoressa Grey si ritrova senza marito ma con una grande opportunità lavorativa, sarà forse un caso?

La storia tra Owen e Amelia, invece, fa ancora un po' fatica a decollare.

Pubblicità

Lui è convinto al 100%, lei al 90% e il pubblico al 200%, cosa stanno ancora aspettando? Nessuno sta di certo tenendo il lutto per la partenza di Cristina, quantomeno non dal punto di vista amoroso, quindi è il momento di rompere gli indugi e di vedere come si evolveranno le cose tra il primario di chirurgia traumatica e quello di neurochirurgia.

Per una coppia in via di formazione, ovviamente, ce n'è una in via di rottura: Jackson e April sono ormai ai ferri corti, o meglio Jackson lo è, mentre la moglie sembra decisa a lottare per loro, ma non doveva forse pensarci prima di partire per la seconda volta nonostante le parole del marito?

Grey's Anatomy 12 tornerà in onda giovedì' 8 ottobre, in America, con l'episodio 12x03 'I Choose You'. Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime news riguardanti Grey's Anatomy 12 clicca sul tasto "Segui" in alto a sinistra.  #Televisione #Serie TV #Anticipazioni Tv