In Grey's Anatomy 12x04 'Old Time Rock and Roll' Meredith Grey è tornata al centro della storia e tutto ha assunto un significato diverso, quasi come ai vecchi tempi, proprio come ricorda il titolo. Il quarto episodio della dodicesima stagione è stato diretto da Nicole Rubio ed è stato scritto da Austin Guzman. In questa puntata non compare la dott.ssa Miranda Bailey interpretata da Chandra Wilson.

La trama di Grey's Anatomy 12x04

Maggie si sveglia dopo la notte infuocata passata con lo specializzando Andrew DeLuca. La dott.ssa Pierce non sa come affrontare l'imbarazzo di aver infranto le regole ospedaliere e si confida con la sorellastra Meredith.

Pubblicità
Pubblicità

Nel frattempo il Grey Sloan Memorial Hospital viene invaso da un gruppo di anziani che hanno subito un incidente stradale, e Arizona stringe amicizia con un simpatico novantenne che le racconta di come a 85 anni abbia trovato l'amore della sua vita.

Staphanie Edwards, invece, ha difficoltà nel seguire le indicazioni della dott.ssa Shepherd in merito al protocollo della sperimentazione clinica da lei condotta. Un ostacolo che la porta a confessare una parte della sua vita che ha nascosto a tutti. Owen Hunt, nel frattempo, cerca di insegnare alle matricole come comunicare ai famigliari la morte dei loro cari e la cosa fa infuriare Meredith, che non approva il metodo utilizzato per impartire questo insegnamento fondamentale.

Le tre "sorelle" Meredith, Maggie e Amelia, infine, danno una piccola festa a casa loro, alla quale Callie, su autorizzazione involontaria di Arizona, decide di portare la sua nuova fiamma.

Pubblicità

Il suo nome è Penny, ed è la dottoressa che le ha comunicato la morte di suo marito.

La recensione di 'Old Time Rock and Roll'

'Vedova Grey, morta dentro'. Siamo dovuti arrivare al quarto episodio della dodicesima stagione per sentir parlare Meredith della sua condizione di vedova, ma quello che la dott.ssa Grey ha detto ripaga tutti dell'attesa. Niente parole sdolcinate, un leggerissimo riferimento a Derek: una confessione spontanea e profonda sulla sua nuova condizione, uno stato in cui non avrebbe mai immaginato di trovarsi. Se già dopo questo dialogo con Maggie si è avuta la sensazione che il livello del discorso dell'intera stagione abbia fatto un balzo in avanti, con il monologo che Meredith tiene davanti alle matricole, se ne ha la certezza.

Per quanto gli sceneggiatori, in primis Shonda Rhimes, si siano sforzati di trasformare questa serie in uno show corale, è quando Meredith viene messa al centro dell'attenzione che Grey's Anatomy dà il meglio. Sentir parlare la dott.ssa Grey dell'importanza della figura che comunica la morte di un tuo caro fa davvero venire i brividi.

Pubblicità

Vedere la donna che le ha dato quella notizia presentarsi sulla soglia di casa sua, invece, è un colpo di genio

Una piccola nota sulle scelte musicali. Da sempre in Grey's Anatomy la musica ha un ruolo fondamentale, è una delle maggiori innovazioni imposte dalla serie nel panorama contemporaneo sin dal momento della sua nascita. Quest'anno gli autori hanno, finora, optato per l'inserimento di cover invece che di brani originali, una scelta che sta dando agli episodi uno spessore maggiore, creando un ambiente sonoro non più servo della parola recitata, ma predominante su di essa e oltremodo comunicativo. Grey's Anatomy 12 tornerà in onda, in America, giovedì 22 ottobre con l'episodio 12x05 'Guess Who's Coming to Dinner'. Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime news riguardanti Grey's Anatomy 12 clicca sul tasto "Segui" in alto a sinistra. #Televisione #Serie TV #Anticipazioni Tv