Cara Delevingne è la giovanissima supermodella britannica che in pochissimo tempo ha raggiunto il successo in passerella grazie al suo fascino non convenzionale e la sua spumeggiante simpatia. Musa di stilisti mitici (primo fra tutti Karl Lagerfeld), il suo viso è apparso sulla copertina di centinaia riviste patinate. In molti, fin dal principio, hanno pensato a una supposta rivalità tra Cara e Kate Moss, altra fashion icon inglese. Kate, come tutti sanno, è il simbolo della #Moda inglese, nonché modella che ha segnato una intera estetica generazionale durante tutti gli anni Novanta. Arrivata a quarant'anni i rumors hanno suggerito un cambio di testimone a favore della Delevingne. Nonostante le maldicenze degli haters, Cara ha saputo destreggiarsi nel difficile mondo della moda, imponendo il suo viso e il suo stile.

Pubblicità
Pubblicità

Le due modelle inoltre, al contrario di quello che pensano in molti, vanno molto d'accordo: proprio in occasione dell'apertura della Milano Fashion Week si sono fatte fotografare insieme presso lo store di Mango, vicino al Duomo.

"Kate Moss mi ha raccolta da terra"

Durante l'evento londinese 'Women in the World', dedicato alle donne, Rupert Everett ha avuto l'occasione di intervistare la supermodella Cara Delevingne e farle così qualche domanda personale. La ragazza ha infatti parlato dei suoi primi passi nel mondo della moda. Contrariamente a come il pubblico è abituata a vederla (gioiosa, chiassosa, intenta a fare smorfie e boccacce), Cara è stata molto seria e ha addirittura recitato una poesia scritta di suo pugno riguardante i suoi trascorsi. Stare in un mondo dove tutti vanno di fretta e dove tutti si aspettano il massimo dalla protagonista della scena è veramente difficile quando si è troppo giovani (aveva quindici anni).

Pubblicità

Nonostante Cara avesse l'affetto di parenti e amici, non ha mai avuto un attimo di sosta e perfino il suo corpo ne ha risentito: la sua pelle si è ricoperta di macchie (psioriasi) e il medico ha dovuto iniettarle grandi quantità di cortisone. La ragazza afferma di essere caduta in una grave crisi depressiva, che ricorda con grande tristezza davanti alle telecamere.

Cara desiderava che qualcuno la facesse sentire bene, che le dicesse che stava facendo la cosa giusta e che le insegnasse a dire di no quando era necessario. Così ammette che l'unica persona ad averla "raccolta da terra" è stata proprio Kate Moss. La collega è stata una delle persone a esserle più vicine in assoluto, aiutandola nel processo di guarigione dalla depressione. La Delevingne stava così male da avere pensato addirittura al suicidio. Ora sta molto meglio, ringrazia Kate e conclude l'intervista con un messaggio di speranza per tutti.  #Gossip #personaggi tv