Ieri, mercoledì 21 ottobre, è andato in onda un nuovo episodio di #Squadra Antimafia 7. Di seguito le info sulla replica della settima puntata in streaming, con il sito Video Mediaset che resta il punto di riferimento. C'è grande apprensione per le sorti di Anna Cantalupo, che dalla puntata della settimana scorsa si è messa in testa di trasformarsi in un Calcaterra qualunque del 2015 sperando di riuscire a farsi giustizia da sé, uccidendo prima Goffredo Collina, ovvero il suo suocero, quindi dando la caccia a Saverio Torrisi, il suo socio. L'esito non è stato quello. 

Replica - La replica della settima puntata di Squadra Antimafia 7 può essere vista in streaming sul sito Video Mediaset all'indirizzo video.mediaset o su tablet e smartphone scaricando l'app omonima disponibile gratuitamente.

Pubblicità
Pubblicità

Sono già 19 mila le visualizzazioni che il video della puntata di ieri ha avuto e non sono ancora le 8 del mattino. Il sesto episodio, quello di mercoledì scorso, ha registrato ben 311 mila visualizzazioni. Ad oggi il video con più views è quello relativo alla prima puntata, che conta 675 mila visualizzazioni. Qui trovate le anticipazioni sull'ottava puntata e Leonardino

Anna - Il piano è fallito, Saverio Torrisi è vivo e vegeto mentre Anna è in fuga e ferita. Tra l'altro sulle tracce della donna c'è anche la Duomo, guidata da Tempofosco, in precedenza drogato dalla stessa Cantalupo al termine della puntata scorsa. A salvare la vita di Torrisi è stato nientemeno che De Silva, il quale non solo ha evitato che il suo nuovo capo trovasse la morte ma ha anche fatto prigioniera Anna. Quest'ultima deve la vita alla polizia, il cui intervento distrae i mafiosi permettendo alla donna di fuggire. 

Calcaterra - Nel frattempo continuano le amnesie di Calcaterra, a cui ormai siamo abituati fin dalle prime puntate della settima stagione.

Pubblicità

Stavolta Domenico è deciso a ritrovare la Ferretti. La scoperta del vice questore è sensazionale: il giudice si trova in Africa. Perché la Ferretti ha scelto l'Africa? Perché De Silva, che ricordiamo essere il protettore della Ferretti, ha optato per il continente africano?

Vito - Nel frattempo Sciuto si trova ad affrontare la dura realtà. Di ritorno a casa trova Carmela e suo figlio Saro pronti a fuggire. La compagna lo ha dunque ingannato per tutto questo tempo. Saro decide di mettere fuori gioco Vito colpendolo alla testa. Il figlio di Carmela è pronto ad uccidere il poliziotto ma la madre gli chiede di non farlo. Vito ha così salva la vita e verrà ritrovato poco dopo privo di sensi da Sandro.  #Televisione