Per Rihanna questo è un periodo particolarmente felice. La sua vita sentimentale va a gonfie vele, e il nuovo album Windflower non dovrebbe tardare ad uscire. La cantante delle Barbados, famosa per i suoi outfit provocanti, è conosciuta per il suo legame con la #Moda. Dopo avere collaborato con l'italiano Giuseppe Zanotti e avere posato come testimonial per i commercial di Puma, adesso è lei che disegna una propria linea di calzature per il marchio che sono già must, insieme a una linea di calze in edizione limitata.

Rihanna stilista per Puma e Stance

Rihanna è diventata stilista di scarpe: ha infatti firmato recentemente una collaborazione per la linea Creeper, delle sneakers design punk in vendita sotto l'etichetta "Fenty". Puma ha infatti nominato la cantante creative director del marchio.

Pubblicità
Pubblicità

Rihanna, entusiasta del nuovo progetto, si è messa subito al lavoro e ha ideato un modello ispirato al classico di Puma, la "Suede". Si tratta di un misto tra lo stile newyorkese e quello street tipico del brand. Grazie alla collaborazione con l'amico Travis Scott, la prima linea di scarpe è pronta per la presentazione. Essa si presenta nella colorazione bianco e nera ed è già disponibile sul sito puma e in alcuni store selezionati. "Suede" non sarà l'unica scarpa disegnata da Rihanna ad apparire nel mercato globale. A partire dal 25 settembre sono inoltre in progetto una serie di nuovi modelli. Compito della cantante, infatti, è reinterpretare le scarpe iconiche del marchio secondo il suo stile personale. 

Inarrestabile, Rihanna è diventata testimonial di Dior ed è stata anche nominata direttrice creativa del brand americano Stance.

Pubblicità

L'artista ha infatti disegnato delle nuove linee di calze da uomo e da donna molto originali e si è anche occupata della relativa campagna pubblicitaria (della quale, ovviamente, è testimonial). La collezione è disponibile in una edizione limitata di 1500 al prezzo di 30 dollari al paio sul sito del marchio. Rihanna ha inoltre voluto personalizzare le calze aggiungendo la dicitura "Bad Girl" sul retro delle stesse: aggressiva e trasgressiva, il suo stile imitato da centinaia di ragazzine in tutto il mondo non poteva che essere riassunto in questo modo.  #Musica #Eventi