Milioni di italiani davanti al televisore durante la serata del 8 ottobre 2015, infatti, su Canale 5 è stata trasmessa la seconda puntata del GF14, il reality show più seguito in assoluto da oltre un decennio e che riscuote sempre maggiore successo in ogni nuova edizione.

Nell'episodio serale di ieri si sono sviluppate diverse situazioni interessanti, dal chiarimento di Alessandro con Lidia all'eliminazione di Peppe, quindi se volete vedere lo streaming della puntata di ieri del #Grande Fratello 2015, seguite le istruzioni riportate in questo articolo.

Replica Grande Fratello in streaming: 8 ottobre 2015

Se per impegni già programmati o per qualsiasi imprevisto non avete avuto la possibilità di guardare la 2^ puntata del GF 14 di ieri su Canale 5, fortunatamente l'emittente televisiva Mediaset offre dei servizi altamente tecnologici utili per consentire a tutti di non perdere nessun episodio delle serie e programmi tv.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti, basta avere una connessione internet e un computer, smartphone o tablet di ultima generazione per collegarsi sul portale gratuito Video Mediaset ed accedere alla replica in streaming del Grande Fratello del 8 ottobre. Il servizio è completamente libero e senza costi, non richiede nemmeno iscrizione: ovviamente, per una visione fluida, si consiglia di collegarsi ad una rete internet ad alta velocità e con traffico illimitato.

GF 14 su smartphone e tablet: come rivedere la 2^ puntata?

Grazie alle nuove tecnologie è possibile riguardare il serale di ieri anche tramite un'applicazione dedicata di Video Mediaset sviluppata appositamente per smartphone e tablet iOS ed Android. Infatti, accendendo all'AppStore (per iOS) oppure Play Store (per Android) è possibile scaricare gratuitamente questa app che ci consente di rivedere non solo la puntata del GF 14 di ieri su internet gratis ma anche le repliche delle altre trasmissioni Mediaset: con una qualità eccellente.

Pubblicità

Ovviamente, entrambi metodi illustrati per vedere le repliche del Grande Fratello sono legali e non richiedono alcun contratto da parte dell'utente. #Televisione