L'episodio 9x04 'The 2003 Approximation' di The Big Bang Theory è andato in onda, in America, lunedì 12 ottobre. In questo nuovo episodio Sheldon (interpretato da Jim Parsons) deve affrontare il trasloco, dall'altro lato del pianerottolo, del coinquilino Leonard (Johnny Galecki).

La trama di The Big Bang Theory 9x04

Leonard e Penny hanno fatto trascorrere a Sheldon una giornata coi fiocchi, peccato che fosse soltanto uno zuccherino per indorargli la pillola: Leonard e Penny vogliono vivere insieme, visto che sono sposati, e lo comunicano a Sheldon il quale reagisce proprio come previsto sentendosi abbandonato.

Nel frattempo Stuart dice a Raj e Howard che vorrebbe assumere qualcuno, preferibilmente gratis, per suonare nel suo negozio di fumetti.

Pubblicità
Pubblicità

I due amici prendono la palla al balzo e formano una band tutta loro iniziando subito e scrivere una nuova canzone con protagonisti Indiana Jones e Thor.

Sheldon invece è alle prese con la ricerca del nuovo coinquilino dopo che Leonard ha ufficialmente firmato l'annullamento del contratto tra coinquilini. Ma nessuno è all'altezza degli standard del dott. Cooper, soltanto Amy lo sarebbe ma la scienziata non vuole più stare con lui. Sheldon decide allora di tornare a vivere nel 2003, ossia a prima del suo incontro con Leonard in modo da non doverne sentire la mancanza. Intenerita dal suo comportamento, Penny decide che forse sarebbe meglio procedere con un periodo di transizione nel quale lei e Leonard vivranno un po' da lei e un po' con Sheldon. 

La recensione di 'The 2003 Approximation'

Sheldon possiede tutti i difetti di questo mondo, ma oltre alla sua brillante genialità possiede anche un grande pregio: una tenerezza irresistibile.

Pubblicità

Dietro quella corazza fatta di egocentrismo si nasconde un dolce scienziato che non sa come vivere senza il suo coinquilino, e non soltanto da un punto di vista pratico ma anche emotivo. Come ha ben detto lo stesso Sheldon in questo episodio, prima di conoscere Leonard, Penny e Amy la sua vita era più facile perché non sapeva cosa fossero le emozioni, adesso invece deve fare i conti anche con questa sfera di possibilità - tristezza, gioia, amore, abbandono - e la cosa gli crea qualche disagio. Nel corso delle stagioni Sheldon è diventato sempre più umano, ed è sicuramente, insieme a Penny, il personaggio che si è maggiormente evoluto, anche se in questi primi quattro episodi della nona stagione le cose stanno forse cambiando un po' troppo in fretta in lui. 

Chi non cambia mai, e siamo grati di questo, sono Howard e Raj. Qualsiasi cosa decidano di fare, abbiamo la matematica certezza che farà ridere a crepapelle: la canzone che hanno scritto nell'ultimo episodio è solo l'ultima delle centinaia di esilaranti idiozie che Wolowitz e Koothrappali hanno ideato nel corso degli anni.

Pubblicità

E nonostante il fatto che la narrazione della seria stia un po' perdendo di vista la dimensione corale a favore di una frammentarietà in piccoli gruppi, ormai è passato un po' di tempo dall'ultima volta che abbiamo visto tutti i personaggi riuniti intorno al tavolino di Leonard e Sheldon, la qualità delle storie riesce ancora a tenere incollati davanti al piccolo schermo milioni e milioni di spettatori.

The Big Bang Theory 9 tornerà in onda, in America, lunedì 19 ottobre con l'episodio 9x05 'The Perspiration Implementation'. Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime news riguardanti The Big Bang Theory 9 clicca sul tasto "Segui" in alto a sinistra. #Televisione #Serie TV #Anticipazioni Tv