Domenica 18 ottobre è andato in onda il secondo episodio di The Walking Dead 6, intitolato: 'JSS'. I fan hanno finalmente avuto modo di vedere il primo vero attacco dei Wolves, nonchè i retroscena della sopravvivenza di Enid, ma nel caos potrebbero aver mancato un grosso spoiler. Quando i Wolves hanno attaccato la zona sicura di Alexandria, Enid è entrata nella casa in cui Carl era rintanato, dicendogli che sarebbe andata via. Durante la conversazione, però ha anche detto che Alexandria è troppo grande per essere difesa e continuando ha poi sottolineato: 'Ci sono troppi punti ciechi ed è così che siamo stati in grado di'. La frase non è stata completata, ma è bastata per comprendere molte cose.

Pubblicità
Pubblicità

Ciò implica che 'JSS', ovvero l'acronimo di 'Sopravvivere in qualche modo' (Just Survive Somehow) voglia significare che Enid abbia deciso di stringere un patto con i Wolves per la propria sopravvivenza. La stessa ha probabilmente avvertito l'organizzazione dell'assenza del gruppo principale. In quale altro modo la loro tempistica sarebbe risultata così perfetta? Quello era chiaramente il momento migliore per colpire. Le speculazioni sul suo conto sono molte ed i fan iniziano a credere più che mai che Enid sia una spia dei Wolves. Resta da capire verso chi sia rivolta la sua lealtà.

Una Carol come non si è mai vista

Melissa McBride è stata costretta ad abbandonare il suo travestimento da brava casalinga quando i Wolves hanno attaccato Alexandria durante The Walking Dead 6x02.

Pubblicità

Anche se Carol ha cercato di mantenere segreta la sua identità, camuffandosi come una di loro, Morgan e Olivia hanno scoperto di cosa sia realmente capace. Ora che la sua missione 'sotto copertura' è finita, la sua posizione ad Alexandria subirà un cambiamento?

L'Hollywood Reporter lo ha chiesto alla McBride, ma se l'attrice da un lato si è mostrata molto discreta, dall'altro ha rivelato che i residenti sopravvissuti della zona sicura presto vedranno una Carol letteralmente più decisa e aggressiva, capace d'ispirare gli stessi ad imparare come sopravvivere: 'La vedranno come una combattente capace e forse ispirerà alcuni di loro. E' impressionante per me scoprire il modo in cui ha deciso di sopravvivere, con pistole e coltelli sempre a portata di mano. A conti fatti, quest'esperienza è solo il campanello d'allarme che Rick ha cercato di mettere in funzione per tutto il tempo. Tuttavia, è doveroso ribadire che non ne sia stato in grado'. In attesa del prossimo episodio, ecco il promo ufficiale di The Walking Dead 6x03, intitolato 'Thank You':

#pay tv #Anticipazioni Tv #personaggi tv