Sono piovute abbondanti critiche per l'imitazione che #Virginia Raffaele ha messo in atto, interpretando #Sandra Milo e ricordando i bei tempi dell'attrice. L'interpretazione fatta dalla comica nell'unica apparizione a Sanremo 2017, sembra non essere gradita dalla diva tunisina di origini italiane con la voce da bambina. Attrice e conduttrice, sposata tre volte, è riuscita a far girare la testa a molti uomini importanti "attratta dalla loro mente"; negli anni '80 il politico socialista Bettino Craxi, nel 2009 dichiara nella trasmissione "Porta a porta", di essere stata, dai primi anni sessanta, l'amante clandestina del regista Federico Fellini.

Pubblicità
Pubblicità

Scomparsa da qualche tempo dagli schermi televisivi, oggi torna alla ribalta per l'ironica apparizione in cui è imitata dalla comica più amata dagli italiani, la bellissima Virginia Raffaele.

Virginia Raffaele offende Sandra Milo?

Il venerdì 10 febbraio il pubblico si diverte guardando verso il palco dell'Ariston, quando l'attrice Sandra Milo, o meglio dire Virginia Raffaele, compare interpretando una svampita diva degli anni passati ma ancora ironica e piena di vita. Forse sono le frasi dette dalla comica sui tanti amori del passato della diva, oppure i riferimenti sugli uomini con le mani grandi o quelli con il 'pisellino' piccolo, che hanno scatenato le ire della figlia giornalista Deborah Ergas. Nel post su Twitter Deborah scrive: "peccato quelle battute nei panni di una donna che sta per compiere 84 anni", aggiungendo infine che le considera "sessiste e inadeguate".

Pubblicità

Cosa dice Sandra Milo a Barbara D'Urso

Facendola apparire come una donna fuori dal mondo e dalla realtà, Virginia Raffaele ha proseguito imitando una Sandra Milo che risponde divertita a Carlo Conti, finché esce di scena insieme agli artisti di un ipotetico circo, che plaudono gli anni d'oro del suo passato. Sandra Milo risponde a Barbara D'Urso nella trasmissione del 19 febbraio: "stimo molto Virginia e la considero una grande professionista; potrebbe usare la sua satira come arma ma non è capace di farlo". Interrotta dall'applauso del pubblico, la conduttrice le chiede da cosa è ferita: "colpisce le persone nella maniera più facile e non mi piace il suo modo di attaccare le donne"; "amo le donne e il loro coraggio, la creatività, la fantasia e la forza che hanno nell'essere se stesse"; "in tutto questo, Virginia non si realizza". "Uno show da ragazzine", il resoconto fatto dalla comica Raffaele sulle mani grandi o piccole di un uomo; "avrebbe potuto commentare diversamente i miei 72 anni di carriera" dice l'attrice alla D'Urso.

Pubblicità

La risposta di Virginia Raffaele

Fra le tante polemiche che inalberano gli ospiti della trasmissione, #Barbara D'Urso le chiede se è offesa per l'interpretazione 'riduttiva' della sua persona: sembra rispondere si ma poi Sandra Milo si corregge dicendo "personalmente no", ma "pur considerandola una bravissima e divertente attrice mi sento offesa per le donne". Nel proseguire informa che Virginia Raffaele l'avrebbe contattata telefonicamente in teatro, per scusarsi e motivare la parodia in quanto colpita dalla sua apparizione su Rai Tre nel programma di Fabio Fazio. Alla risposta, Barbara D'Urso appare scettica e le comunica di aver cercato di intervistare la comica, facendo appostare una giornalista sotto casa sua. Suonato il campanello, la Raffaele dice di non voler commentare e alla domanda: "ha chiamato Sandra Milo?", comunica non averlo mai fatto. Da che parte starà la verità? "No comment" è la risposta.