Le ultime anticipazioni di oggi, lunedì 20 marzo, su #Uomini e donne ci riferiscono della sempre più crescente rivalità tra le due nuove troniste, Desirèe Popper e Rosa Perrotta. La splendida brasiliana ha definito la rivale come 'altezzosa' e da qui la ferma presa di posizione della modella di origini salernitane che ha chiesto alla redazione di essere tutelata al fine di non essere giudicata dal pubblico come la 'cattiva' del salotto pomeridiano di Maria De Filippi.

Uomini e Donne, anticipazioni lunedì 20 marzo: Desirée e Rosa, cresce la rivalità

Insomma, quello che si profila all'orizzonte è un altro scontro particolarmente acceso, una sottile guerra psicologica che, probabilmente, farà contenta la redazione, speranzosa di poter risollevare un po' gli indici di ascolto che, ultimamente, hanno battuto un po' la fiacca.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo Rosa Perrotta, Desirée sarebbe capace di 'costruirsi' un atteggiamento da 'finta buona', al fine di portarsi a casa i consensi del pubblico.

Uomini e Donne, Desirée offre una nuova possibilità a Mattia

Intanto per la brasiliana è arrivata l'esterna con Mattia, il quale si è scusato per quanto accaduto la volta scorsa: Desirée appare più distesa e serena e confessa al suo corteggiatore di aver dato un'occhiata sui social per cercare di conoscere meglio la sua personalità. Dal canto suo, Rosa ha dichiarato che ha deciso di non portarlo in esterna proprio a motivo del fatto che lui sia cambiato.

Rosa viene rimproverata dal corteggiatore di non essere stata capace di affrontare il problema con la splendida ragazza campana che gli risponde a tono. Mattia avrà fatto breccia nel cuore di Desirée? Secondo Rosa, proprio questo improvviso cambiamento di atteggiamento della brasiliana nei confronti di Mattia potrebbe rappresentare un elemento di estrema furbizia.

Pubblicità

E voi cosa ne pensate in proposito? Per conoscere tutti gli sviluppi del trono classico e l'evolversi dei troni di Desirée Popper e Rosa Perrotta, potete cliccare sul tasto 'Segui' in modo da riceverne gli aggiornamenti.