#Fabrizio Corona è tornato ancora una volta in aula ed è stato sentito dai giudici. L'ex paparazzo è imputato per intestazione fittizia di beni assieme all'ex collaboratrice Valentina Persi. Tale accusa l'ha fatto finire nuovamente in carcere. Corona ha parlato molto, tornando indietro nel tempo e ricordando i bei tempi con Belen Rodriguez, quando guadagnava moltissimi soldi. In un primo momento, l'ex paparazzo ha attaccato la stampa e poi il pm Henry John Woodcock. Il presidente del collegio, però, ha invitato l'imputato a moderare i toni e comportarsi in maniera adeguata..

Pubblicità

Pubblicità

Pagò in nero anche i collaboratori

Davanti ai giudici del tribunale di Milano, Corona ha ammesso che, dopo il primo arresto, non dichiarò mai il nero. Il denaro sarebbe stato conservato in 3 cassette di sicurezza, di cui due intestate a una sua amica. Era in fiume in piena, oggi, l'ex paparazzo milanese secondo cui, se non l'avessero messo in manette, avrebbe optato per la voluntary disclosure 'renziana', facendo rientrare così in Italia il suo denaro. Il 43enne ha ricordato anche i momenti vissuti con Belen Rodriguez, sua ex fiamma. Erano tempi eccezionali, a detta di Fabrizio: si guadagnava moltissimo e il nero era diventato un problema. Fabrizio, senza giri di parole, ha confessato di aver pagato in nero anche i suoi collaboratori. Corona e la Rodriguez, insomma, erano come Bonnie e Clyde: facevano diventare oro tutto quello che toccavano.

Valentina Persi: donna abile e onesta

Soffermandosi sul denaro in contanti (1,7 milioni di euro) trovato nell'appartamento della Persi, l'ex paparazzo ha spiegato che era il frutto di campagne, serate e lavoro.

Pubblicità

Tanto denaro che, a un certo punto, iniziò a creare molti problemi allo stesso Fabrizio. Questo ha oggi ammesso che, quando tutto quel denaro venne sequestrato dalle forze dell'ordine, si sentì meglio. L'ex fotografo dei vip ha anche spiegato il motivo per cui scelse proprio Valentina Persi come custode di quell'ingente quantità di denaro. A quanto pare, la coimputata è una donna molto onesta e astuta. Fabrizio era certo che la Persi non si sarebbe mai impossessata di quel denaro.