''Non so dove sarò l'anno prossimo''. Le affermazioni di Massimo Giletti nel corso de L'Arena non sono passate inosservate. Le dichiarazioni del conduttore televisivo non sono sembrate una semplice provocazione. La decisione della Rai di fissare un tetto ai compensi degli artisti ha creato scompiglio tra i dipendenti della tv di Stato. Fabio Fazio è stato tra i primi ad uscire allo scoperto e manifestare le proprie perplessità sulla proposta dell'azienda. In occasione dell'ultima puntata de L'Arena il cinquantacinquenne torinese ha messo in dubbio il suo futuro alla Rai. Giletti ha spiegato di aver lavorato per tantissimi anni per la tv di Stato: ''Ho sempre creduto in quest'azienda ma quanto è accaduto negli ultimi mesi mi ha lasciato un po' perplesso''.

Pubblicità
Pubblicità

Il piemontese non ha fatto uno specifico riferimento al taglio degli emolumenti ma le dichiarazioni non lasciano dubbi in tal senso. Da sottolineare che nelle ultime ore il settimanale ''Chi'' ha rilanciato l'indiscrezione relativa al possibile addio del cinquantacinquenne.

Al torinese la prima parte del talk show

Secondo il periodico diretto da Alfonso Signorini il giornalista sarebbe già in trattativa per un possibile trasferimento a Mediaset. Nei piani del biscione ci sarebbe una trasmissione di approfondimento su Canale 5 e la conduzione della prima parte di ''#Domenica Live''. Una svolta professionale che permetterebbe a #massimo giletti di lavorare in tandem con l'amica #Barbara D'Urso. Quest'ultima dovrebbe condurre la parte riservata a tematiche più leggere (dal gossip alle interviste ai personaggi della tv).

Pubblicità

In passato la napoletana aveva manifestato il desiderio di condurre un'edizione del Festival di Sanremo in coppia con il presentatore de ''L'Arena''. Secondo i ben informati la coesistenza televisiva tra la D'Urso e Giletti potrebbe funzionare.

Nicola Savino verso la conduzione de ''Le Iene''

Su quest'aspetto qualche dubbio è stato sollevato dai seguaci di Carmelita che hanno evidenziato che la conduttrice ama decidere ogni aspetto del talk show. Da parte loro i fan di Massimo Giletti hanno manifestato il proprio scetticismo sulla pagina ufficiale del piemontese. In molti hanno invitato la Rai a non lasciarsi scappare un conduttore esperto come Giletti. Il torinese non è l'unico artista della tv di Stato in odore di trasferimento a Mediaset. Chi e Dagospia hanno anticipato che Nicola Savino sarebbe pronto ad 'emigrare' a Cologno Monzese per affiancare Ilary Blasi alla conduzione de Le Iene. L'anchorman di ''Quelli che il calcio'' e del Dopo Festival avrebbe già chiuso il rapporto con l'emittente di Stato.