La splendida costiera amalfitana fa da teatro e da romantica cornice all'ultima esterna della tronista [VIDEO] #rosa perrotta; pare infatti che la scelta sia ormai imminente - la programmazione di #Uomini e donne di questa stagione peraltro è agli sgoccioli - e per l'uscita con uno dei due corteggiatori "superstiti", Alex Adinolfi, la bella Rosa, salernitana di nascita, ha scelto di giocare in casa, in Campania: da qui si spiega la presenza della troupe della popolare trasmissione di Maria De Filippi a Maiori.

Come si è svolta l'esterna tra i due protagonisti

Lo sfondo romanticissimo è quello del molo alla foce del fiume Reginna, vicino al mare.

Pubblicità
Pubblicità

Al di fuori del ristoratore del ristorante "Dedalo", dove i due hanno consumato la cena, nessuno ha potuto avvicinarsi al set ultra protetto. Le poche notizie trapelate sono arrivate dalle numerose "talpe" che popolano il web e che seguono sempre con attenzione le vicende che riguardano i tronisti di Uomini e donne e soprattutto ciò che accade nelle esterne; un prestigioso menu a prevalenza di pesce ha arricchito la cena, ma pare che tra i due ci sia stata solo qualche dolce effusione ma nessun bacio, come è spesso ormai consuetudine per i tronisti a pochi giorni dalle scelte.

Maiori, perla della Costiera

Maiori si trova in provincia di Salerno, ed è una delle località più note della Costiera amalfitana, che è stata insignita col prestigiosissimo titolo dell'Unesco, quello di "Patrimonio dell'umanità"; per Rosa Perrotta non è la prima volta in Costiera in veste di tronista: lo stesso Alex Adinolfi infatti, in occasione di una precedente esterna risalente a qualche settimana fa, aveva portato la ragazza a Cava de' Tirreni, paese di cui il corteggiatore è originario.

Pubblicità

In quell'occasione era avvenuto anche l'incontro della Perrotta con la nonna materna di Adinolfi, incontro che ha avuto più che altro il sapore di una vera e propria rimpatriata, dato che Rosa aveva già avuto modo di conoscere l'anziana signora in occasione di una sfilata - a cui aveva partecipato come modella - per il negozio di abbigliamento "Arrogance", di proprietà della famiglia dello stesso Adinolfi. A quella visita, sempre nell'esterna, erano seguite altri giri a Cava de' Tirreni, una passeggiata lungo il corso principale e una sosta sulla scalinata del Duomo di Santa Maria della Visitazione. Un'esterna molto significativa, che nello studio di Uomini e donne aveva anche suscitato nuove polemiche in riferimento al fatto che i due si conoscessero già prima e potessero essere quindi in qualche modo d'accordo.