Nel Trono di Spade, vale la regola del contrappasso,questo è poco ma sicuro. Nel mentre che si aspetta il 2019 per l'ottava stagione, ecco che i numerosi fan hanno tutto il tempo per pensare alle varie ipotesi e le teorie più varie, per riuscire a scoprire gli indizi più nascosti in Game of Thrones [VIDEO]. Infatti, proprio un utente di Reddit, ha esposto una teoria molto convincente, in cui ha notato un elemento che ricorre in tutte le morti: in pratica alcuni personaggi deceduti, prima di morire in un determinato modo, avevano ucciso altre persone nella stessa maniera in cui poi sono passati a miglior vita.

Alcuni esempi di morti collegate a questa teoria

Per chiarire di cosa sta parlando l'utente di Reddit, è meglio fare alcuni esempi: Eddar Stark, all'inizio della prima stagione aveva decapitato un Guardiano della Notte ed è morto con la stessa mozzata o anche Roose Bolton che accoltellò Robb Stark e a sua volta è stato accoltellato da suo figlio Ramsey.

Pubblicità
Pubblicità

Infine, c'è Tywyn Lannister che durante le nozze rosse fece ammazzare molti Stark con le balestre e a sua volta è stato trafitto da una balestra impugnata da suo figlio Tyrion Lannister. Altro chiaro esempio è quello di Walder Frey che nel finale della terza stagione tradì gli Stark durante le Nozze rosse e fece sgozzare Lady Catelyn. Successivamente alla fine della sesta stagione, vendetta è stata fatta in quanto Arya Stark lo uccise nello stesso modo in cui lui aveva fatto ammazzare sua madre.

Anche Ramsay Bolton, può essere considerato in questa teoria, in quanto questo sadico personaggio amava far sbranare le persone dai suoi cani e alla fine anche lui è finito sbranato da questi ultimi. Olenna Tyrell, è uno di quei personaggi che in questa teoria cade a pennello, in quanto è stata lei ad avvelenare Re Joffrey, poi nella settima stagione Jamie Lannister per non farla soffrire decide di giustiziarla con il veleno.

Pubblicità

Infine, abbiamo Lord Baelysh (Ditocorto), l'ultimo personaggio che è morto nella settima stagione.

Andiamo con ordine, nella prima stagione Ditocorto ha tradito Ned Stark mettendogli un pugnale alla gola. Tale pugnale era di acciaio di Valyria, lo stesso utilizzato quando tentarono di uccidere Brandon Stark. Questo coltello, è sempre appartenuto a Ditocorto, ma lui lo fece risalire ai Lannister e da lì è iniziato il conflitto tra Stark e Lannister. Nel finale della settima stagione Arya Stark ha giustiziato il Maestro del Conio [VIDEO] tagliandogli la gola con quello stesso pugnale, terminando quel cerchio infinito che Ditocorto aveva creato.

Queste sono solo teorie

Ovviamente, queste sono solo teorie e non bisogna lasciarsi suggestionare da questo schema che può sembrare chiaro, ma in realtà potrebbero anche solo essere coincidenze. Questo perché, sono pochi i personaggi principali morti che rispecchiano questa teoria. Però c'è da aggiungere che se questa teoria fosse vera, allora nella prossima stagione già possiamo immaginare come morirà un personaggio: Daenerys Targaryen, bruciata dal drago Vysieron che adesso appartiene all'esercito del Re della Notte? #Game of Thrones #GoT #Il Trono di Spade