Il tanto atteso debutto di #Giulia De Lellis al #Grande Fratello VIP si è verificato lunedì 11 settembre e, a poche ore da quel momento, sembra essere ancora lei una delle protagoniste più chiacchierate di questa edizione del reality. Se sui social network si sono create due vere e proprie fazioni (tra chi 'ama' la fidanzata di Andrea Damante e chi non la sopporta come #Asia Nuccetelli), c'è da dire che nella casa dove è reclusa da meno di un giorno tutti la apprezzano: da Cristiano Malgioglio alla sua ex 'rivale' in tv Serena Grandi.

Giulia De Lellis conquista tutti al GF VIP: i primi pareri dei concorrenti sulla romana

Chi si aspettava che Giulia De Lellis avrebbe trovato parecchi 'nemici' nella casa [VIDEO] del Grande Fratello VIP sarà rimasto molto deluso: almeno in queste prime ore di permanenza nel reality di Canale 5, infatti, pare che la ragazza sia vista di buon occhio da tutti i suoi compagni d'avventura.

Pubblicità
Pubblicità

Il buon proposito con cui la romana ha deciso di mettersi in gioco, cioè quello di tirare fuori la parte più dolce e sensibile del suo carattere, sembra essere stato rispettato fino ad oggi; come riportano molti siti di gossip in queste ore, infatti, molti dei coinquilini della De Lellis a 'Tristopoli' (la parte meno agiata della casa dove vive metà del cast) hanno speso belle parole per lei.

Il primo ad esprimersi positivamente su Giulia al GF VIP è stato Cristiano Malgioglio: la vera 'star' di questa edizione del programma condotto da Ilary Blasi, parlando con Aida Yespica, ha fatto sapere di apprezzare tanto la gentilezza e la voglia di fare della giovane fidanzata di Andrea Damante.

A sorpresa, anche Serena Grandi ha parlato molto bene di Giulia a poche ore dalla fine della prima puntata: chi si aspettava che tra le due tornassero a galla i vecchi rancori (famosa è la lite che l'attrice e la ventenne hanno avuto in diretta a Domenica Live), rimarrà deluso, perchè le concorrenti del reality di Canale 5 hanno scherzato e chiacchierato amichevolmente per tutto il tempo.

Pubblicità

GF VIP: Asia Nuccetelli si scaglia contro Giulia sui social network

Se i concorrenti del Grande Fratello VIP, per il momento, stanno apprezzando molto il comportamento di Giulia De Lellis nella casa, lo stesso non si può dire per gli utenti del web; la partecipazione dell'ex corteggiatrice di Uomini e donne al reality di Canale 5, infatti, ha scatenato reazioni contrastanti negli spettatori.

Se da un lato c'è chi adora la romana e il suo modo di fare (tantissimi sono i 'damellis', cioè i fan della coppia formata da Giulia e Andrea Damante), dall'altro c'è chi non la sopporta e trova ogni pretesto buono per attaccarla. Non è un caso, infatti, che è proprio attorno alla giovane che sono state create le prime polemiche di questa edizione: a tanti, per esempio, non è andato giù che la De Lellis dica di fare come professione 'l'esperta di tendenze'.

Un persona in particolare che non ha molta simpatia per la 'gieffina' e non fa nulla per nasconderlo, è Asia Nuccetelli: l'ex concorrente del reality, infatti, si è espressa negativamente nei confronti della ventenne e del suo debutto al GF VIP.

Pubblicità

'Poraccitudine has no limits', è la frase che la figlia di Antonella Mosetti ha pubblicato su Instagram proprio mentre su Canale 5 andava in onda la prima puntata del programma che un anno fa l'ha vista tra i protagonisti [VIDEO]; a chi le chiedeva se ce l'avesse con Giulia, la ragazza non ha risposto palesemente ma non ha neppure smentito, quindi sembra ovvio che l'attacco social era rivolto proprio alla romana.

Ad alcuni fan che la etichettavano come invidiosa del successo che sta avendo la De Lellis, Asia ha risposto: 'Certo, sono invidiosa di una cosa che ho già fatto. Lei oggi è lì soltanto per il caos che ha fatto con me e mia madre l'anno scorso e perchè è la fidanzata del tronista'.

Insomma, le discussioni che ci sono state nella prima edizione del GF VIP tra le due ragazze, non sembrano essere state dimenticate sopratutto dalla Nuccetelli che, ogni volta che può, attacca pubblicamente la compagna di Andrea Damante.