Pubblicità
Pubblicità

È trascorso quasi un mese da quando #fabrizio frizzi è stato trasportato d’urgenza all’ospedale più vicino, ovvero l’Umberto I di Roma. Dopo aver lasciato la struttura, che ha prestato le dovute cure per il malore accusato, il romano si è trasferito al Sant'Andrea, dove i medici l’hanno rimesso in piedi e rapidamente Ma, ormai da giorni, si era capito che Fabrizio Frizzi fosse a casa, e la ‘voce’ era arrivata da Carlo Conti in televisione. Adesso è arrivata la conferma dello stesso ammalato, che su “Facebook” ha pubblicato un lungo post per ringraziare le persone che sono state a lui vicine in queste settimane. Dopo una lunga assenza social, Fabrizio Frizzi ha avuto modo di mostrare ai suoi fan che adesso sta meglio di prima.

Pubblicità

Condizioni in ripresa dunque, grazie chiaramente ai medici dei due ospedali ma anche a quelli della Rai, che hanno presto le prime ed immediate cure: parte dei ringraziamenti è stata rivolta però anche al “fratello” Carlo Conti, che attualmente lo sta sostituendo nel migliore dei modi a all’Eredità.

Ma da quanto appena letto nel post, Fabrizio Frizzi sembra averla vista discretamente brutta. Dopo il primo ricovero all’Umberto I, un periodo di riabilitazione dall’ischemia pare averlo notevolmente debilitato.

La convalescenza di Fabrizio Frizzi

Lunedi 23 ottobre il conduttore è stato vittima di un malore [VIDEO], che poi si è capito fosse legato ad una leggera ischemia. Tutto questo durante la registrazione de “L’Eredità” della Rai negli studi Dear di Roma, da dove son partiti i soccorsi immediati.

Pubblicità

Dietro allo stato di salute del presentatore si è celato però un preoccupante mistero: qualche giorno fa Davide Maggio aveva sostenuto che qualcuno stesse diffondendo notizie “false”, mentre poche ore prima Mario Orfeo, numero uno della Radiotelevisione Italiana, aveva annunciato pubblicamente che le condizioni del suo dipendente fossero in ripresa. Ma nessuna conferma o smentita da parte della famiglia che aveva invocato riserbo.

Si attende con ansia il ritorno di Fabrizio Frizzi

Il silenzio della famiglia e la sospensione de l’Eredità da parte della Rai hanno fomentato ulteriori dubbi sulla salute del presentatore. Lo stesso che è stato sostituito da Carlo Conti [VIDEO]dal 30 ottobre su #rai uno, dopo che lo show di Frizzi era stato sospeso in favore di alcune repliche di Don Matteo. Adesso si aspetta l’annuncio della Rai per la programmazione del 2018, che molto probabilmente annoterà il ritorno di Fabrizio Frizzi alla guida dell’Eredità.