Unire il caldo di comodi stivali stile doposci al fascino di lasciare il piede scoperto tipico delle infradito. E' quello che deve aver pensato il concept creator Nakamoto, ideatore di Infraboot, che ha unito in un'unica creazione la calzatura più rappresentativa dell'inverno, e magari della neve, con quella tipica dell'estate, del sole e del mare. "Con Infraboot intendo lanciare una sfida alla donna contemporanea, che non ha tempo per il cambio di stagione. Dopotutto cos'è una stagione? Solo un concetto limitante", si legge sul sito Infraboot. La presentazione prosegue: "Andiamo oltre l'estate, l'inverno. Oltre il tempo. Infraboot nasce dal rifiuto di assoggettarsi al ciclo naturale delle stagioni.

Pubblicità
Pubblicità

E la più grande ispirazione è stato il mondo animale e la sua millenaria evoluzione" afferma l’ideatore del concept artistico Infraboot.

Cosa sono gli Infraboot?

Apparsi silenziosamente sul sito ufficiale Infraboot, questi "stivali infradito" sono rapidamente diventati un oggetto ricercato. Gli Infraboot, sono pensati in un solo modello, nei colori blu, nero e rosso, e sul sito ufficiale vengono fornite ben poche informazioni, ciò che si sa è che non sono in produzione. Un alone di mistero che probabilmente ha contribuito a suscitare solo curiosità intorno ad un nuovo concept.

Chi indossa gli Infraboot?

I nuovi stivali infradito resteranno relegati negli ambienti del #fashion blogging? Dove apparire stravaganti e attirare l'attenzione sembra essere una necessità? Sicuramente coloro che si sono assicurate un prototipo di Infraboot - sfoggiandoli immediatamente nelle reti sociali - sono diverse fashion blogger ed esperte di moda e tendenze.

Pubblicità

Cercando l'hashtag #infraboot sui principali social network saltano fuori diversi post e commenti, tra cui quello di Cristina Musacchio, una delle più influenti fashion blogger italiane, seguita da poco meno di un milione di utenti su Instagram, che ha commentato con emoticons di amore un post dell'estetista bergamasca ed esperta di moda Kristina Raff.

Altre esperte di moda che hanno scelto Infraboot

Cercando sui social l'hashtag degli stivali infradito saltano fuori anche i nomi e le foto di Chiara Icardi, Claudia Magnabosco, Maria Elena Monego, Martina Guarnieri e Giorgia Palmas, web influencer e esperte di moda, che sono riuscite ad accaparrarsi un paio degli agognati stivali sfoggiandoli sui social.

Gli Infraboot esistono o no?

Gli Infraboot, una scarpa troppo strana per essere vera? E infatti, indovinate cosa abbiamo scoperto? Gli Infraboot non esistono, sembra proprio che siano stati una fantasiosa invenzione di Enel Energia per promuovere i suoi servizi di gas e luce. Per tutti i clienti Enel Energia che hanno un contratto per la luce, è previsto il 20% di sconto sul gas: basta attivare il relativo contratto.

E' proprio il caso di dire che “quest'inverno va il caldo”!

#scarpe