Pubblicità
Pubblicità

#massimo giletti, ex conduttore di L'Arena su Rai 1, domenica sera inaugurerà il suo nuovo programma su La 7 dal titolo 'Non è L'Arena'. L'uomo ha dato il via a questo nuovo progetto dopo essere stato cacciato dal programma che conduceva su Rai 1 la domenica pomeriggio. Quando si ritorna a parlare della Rai però, Giletti non riesce a trattenere le lacrime.

Le dichiarazioni di Massimo Giletti

Giletti nelle scorse settimane non ha potuto fare a meno di rilasciare delle dichiarazioni [VIDEO]sul suo vecchio programma. Il conduttore appare visibilmente commosso quando racconta di aver attraversato una tempesta sia professionale che umana e che la cosa gli ha lasciato un marchio indelebile e confessa di essere stato eliminato dalla trasmissione L'Arena perchè era un fiore all'occhiello e che dava molto fastidio ad alcune persone.

Pubblicità

Massimo dichiara che con il suo nuovo programma televisivo è voluto andare contro alla trasmissione domenicale di Fabio Fazio, la quale ha avuto un netto calo di ascolti negli ultimi mesi. Giletti racconta di essere cresciuto in una Rai pluralista, che adesso invece si vuole normalizzare. Per il giornalista il nome Non è L'Arena è soltanto uno 'sberleffo' alla sua vecchia trasmissione.

Ecco perchè Giletti ha lasciato la RAI

A Giletti era stato proposto di condurre un programma di varietà sempre in Rai [VIDEO], ma il conduttore si è rifiutato. Massimo in un'intervista ha precisato che dire ad uno come lui di condurre un varietà è assolutamente innaturale e per lui avrebbe significato perdere la dignità. Il conduttore ha inoltre rivelato di essere stato consapevole di rimanere fuori dai giochi almeno per qualche anno quando ha sbattuto la porta in faccia alla Rai, ma ci tiene a precisare che quando lo ha fatto non ha voluto offendere la rete televisiva ma si è rivoltato contro quelle persone che credono lui non abbia nessuna dignità.

Pubblicità

Massimo Giletti spiega che condurre un varietà avrebbe significato anche cambiare il suo gruppo di lavoro e distruggerlo. Infine il conduttore rivela che la notizia della chiusura di L'Arena l'ha appresa attraverso TV Blog, dato che nessuno gliene aveva mai parlato prima e non aveva ricevuto alcun segnale di ciò che è poi successo. Infine il giornalista rivela di aver trovato tanta solidarietà una volta abbandonata la rete televisiva di Mario Orfeo e che anche Maria De Filippi lo aveva invitato ad entrare nel 'suo mondo', ma lui non ha voluto farlo. #Rai1