Pubblicità
Pubblicità

Ieri sera è andata in onda una nuova puntata delle Iene, condotta da Ilary Blasi e Teo Mammucari. In apertura, la coppia di conduttori ha voluto salutare #nadia toffa, la loro sfortunata collega che a causa di un malore ha vissuto ore drammatiche presso l'ospedale di Trieste, prima di essere trasferita al San Raffaele di Milano, dove si trova attualmente ricoverata. Toccante anche l'applauso di tutto il pubblico presente in studio, sincero e lunghissimo abbraccio virtuale per l'inviata e co-conduttrice della trasmissione di Davide Parenti, che sicuramente era sintonizzata in quel momento su Italia 1 per ricevere tutto l'affetto dei telespettatori.

Pubblicità

Cosa hanno detto di importante

Sono in tanti a domandarsi quali siano le reali condizioni di salute di Nadia Toffa in questi giorni, dopo aver appreso del malore che l'ha colpita sabato scorso, poco dopo l'ora di pranzo, nella hall di un hotel a Trieste, dove si trovava per la realizzazione di un servizio. A rassicurare tutti è stata Ilary Blasi, che insieme al co-conduttore Teo Mammucari e la Gialappa's ha condiviso con il pubblico la propria gioia nel poter finalmente dire dopo due giorni che la collega amica sta meglio.

Un messaggio importantissimo per migliaia di fan, in attesa di queste due semplici parole dalla giornata di sabato. Il video, pubblicato dalla pagina ufficiale Facebook del programma, ha ricevuto in poco tempo oltre 15 mila mi piace e più di 350 condivisioni.

Pubblicità

Centinaia anche i commenti postati dagli utenti. Tra i più cliccati quello di Christian P., che ha scritto: "Batti le mani, schiocca le dita, Nadia Toffa tutta la vita", aggiungendo alla fine le emoticon del bacio e del cuore ripetute più e più volte, a dimostrazione di quanto sia profondo l'amore che lega i fan alla presentatrice tv [VIDEO].

Incertezza sulla causa del malore

A distanza di tre giorni dal fatto, non è dato ancora sapere quale sia stata la causa del malore [VIDEO] che ha colpito Nadia Toffa sabato scorso. A riguardo, vi sono tesi contrastanti. Da una parte, la redazione del Giornale citando Corriere della Sera e Leggo, tende ad escludere sia l'aneurisma che l'ictus, nel campo delle patologie cerebrali che possono essere state all'origine del crollo fisico del popolare volto delle Iene. Dall'altra invece c'è l'indiscrezione riportata da Libero Quotidiano, che cita come fonte il settimanale Oggi, secondo cui la donna sarebbe stata colpita da aneurisma. Maggiori informazioni a riguardo si avranno nei prossimi giorni, se non settimane, quando saranno più chiari anche i tempi di recupero della conduttrice. #Le Iene