Pubblicità
Pubblicità

L'edizione numero 68 di Sanremo è ormai alle porte. Come tradizione le settimane che precedono le dirette sulle reti e radio Rai sono caratterizzate da commenti, opinioni, gossip intorno al mondo sanremese e ai suoi cantanti. Sui social network come Facebook e Twitter, sulle pagine dei giornali si è già tornato a parlare dei compensi stellari dei conduttori [VIDEO], Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Francesco Favino, sono stati rivelati particolari piccanti del dietro le quinte da noti costumisti.

Non è mancata all'appello nemmeno Maria De Filippi che, intervistata da Chi, ha espresso un suo giudizio sul prossimo Festival di Sanremo 2018 e [VIDEO] non ha risparmiato una frecciata alla direzione artistica di questa nuova edizione.

Pubblicità

I talenti di Amici sono una realtà

Sul prossimo numero in uscita di Chi, Maria racconta della sua recente partecipazione al Festival di Sanremo con Carlo Conti, record di ascolti e di consenso pubblico e di critica. Racconta di una esperienza intensa e nella quale ha lavorato molto e dedicato tanto tempo alle prove, accompagnata da molta tensione per le dimensioni mediatiche dell'evento.

Maria giudica di livello il nuovo gruppo di cantanti di #Sanremo 2018, con artisti che ritornano ed altri che trovano il loro naturale spazio all'interno della categoria dei big. Tuttavia non risparmia una critica contro Claudio Baglioni, reo di aver escluso i giovani che musicalmente nascono all'interno dei talent.

È sbagliato, secondo l'opinione di Maria De Flilippi, escludere a priori i cantanti di Amici o di X Factor, perché le voci dei talent sono ormai realtà, fanno parte della scena musicale italiana e sono presenti senza riserva all'interno della classifica italiana Fimi.

Pubblicità

Una loro esclusione o è pregiudizievole o chi tra loro si è presentato non era all'altezza degli altri big in gara a Sanremo.

"A Sanremo ho perso 4 chili"

Il suo Sanremo è stato intenso. Maria De Filippi racconta di averci rimesso 4 chili, causa dello stress e della grande molo di lavoro che si ripeteva puntualmente ogni giorno. Furono inoltre dedicate molte ore per imparare tutto sui cantanti in gara, vita e passioni. In realtà è servito a poco durante la diretta dove ci si è sempre concentrati su altro. C'era poco tempo per mangiare in modo corretto e completo ma una spalla sulla quale contare e che dava sempre la giusta carica c'era sempre ed era Carlo Conti con la sua energia sul palco e dietro le quinte. #Amici di Maria #Festival Sanremo