Manca poco più di un mese al #Capodanno 2017 eppure nel settore turistico è già tempo di bilanci, o quantomeno di proiezioni. Ad aiutare operatori del settore a capire l'andamento del mercato ed i turisti ancora indecisi su dove trascorrere il primo giorno del duemiladiciassette arriva Skyscanner. Il motore di ricerca per voli ha monitorato l'andamento delle ricerche dei biglietti aerei tra gli ultimi giorni del 2016 ed i primi del nuovo. Scopriamo insieme i dati diffusi sulla pagina internet dell'autorevole comparatore di tariffe.

Gli italiani pensano ad un Capodanno da sogno

New York negli Stati Uniti d'America, Londra nel Regno Unito e Bangkok in Thailandia.

Pubblicità
Pubblicità

Sono queste le destinazioni più ricercate dagli italiani. Si conferma dunque, il trend che vede New York come la città più "amata" per il Capodanno. La "città che non dorme mai" non può che essere la più adatta per l'ultimo dell'anno grazie alle infinite attrattive che bene si sposano con le esigenze di ogni tipo di turista. A testimonianza di ciò, l'indagine di Skyscanner secondo cui la Grande Mela può vantare un +7% di incremento di richieste.

Sulla stessa falsariga Londra che si conferma al secondo posto del podio. Più comoda da raggiungere per gli abitanti del "vecchio continente", anche grazie ai collegamenti con moltissime compagnie aeree low cost, ma non per questo meno attraente o affascinante. I giochi pirotecnici lungo il Tamigi sono uno spettacolo unico che vi faranno dimenticare, almeno per qualche ora, delle temperature abbastanza fredde di questo periodo.

Pubblicità

Completa il podio l'esotica Bangkok. La capitale della Thailandia registra un +9,4% di richieste e scala due posizioni rispetto all'anno passato.

Completano la top ten...

A completare la top ten delle destinazioni più ricercate per capodanno 2017 troviamo Amsterdam (Olanda), l'Havana (Cuba), Miami (Stati Uniti), Barcellona (Spagna), Praga (Repubblica Ceca), Madrid (Spagna) e Parigi (Francia). Destinazioni da sogno, dove poter vivere ore liete all'insegna del divertimento, ma anche della cultura. Ma voi avete già scelto dove andare a Capodanno? #viaggi #Viaggi Low Cost