Dove andare in vacanza quest'#estate? In molti si stanno ponendo questa domanda e stanno già pensando alle mete italiane o estere da poter visitare per l'estate 2017. Per chi volesse rimanere in Italia, ottime notizie arrivano dalle previsioni formulate da Federalberghi, la federazione delle associazioni italiane alberghi e turismo: si preannuncia, infatti, un incremento di turisti in molte regioni italiane, soprattutto in #puglia.

Puglia e Calabria: buone previsioni per l'estate

Le prime buone notizie per la regione pugliese sono giunte dalla FEE: come abbiamo raccontato, la fondazione per l'educazione ambientale, in base alla pulizia delle acque e ai servizi offerti, ha scelto per la Puglia undici località che per questa estate 2017 avranno la tanto agognata bandiera blu.

Pubblicità
Pubblicità

Grandi aspettative per l'estate 2017 pugliese sono favorite anche dalle buone previsioni formulate dalla federazione delle associazioni italiane alberghi e turismo; infatti, il presidente di Federalberghi Puglia, Francesco Caizzi, ha affermato che anche quest'anno si prevede una crescita del 20% con un incremento degli arrivi stranieri. Gli oltre 800 chilometri di coste della Puglia si preparano così ad accogliere ondate di turisti.

Buone notizie arrivano anche per la Calabria: secondo il presidente di Federalberghi Calabria, Vittorio Caminiti, ci saranno nuove presenze nel territorio e soprattutto nella parte settentrionale dello stesso grazie al notevole turismo che tocca, in ogni parte dell'anno e anche d'estate, varie città.

Le altre previsioni di Federalberghi

In generale, per l'Italia si preannunciano buone previsioni per l'estate 2017.

Pubblicità

Di seguito le previsioni per alcune regioni:

  • Per la riviera romagnola, meta preferita soprattutto dai giovani, si preannuncia una stagione molto positiva come quella passata.
  • Per quanto riguarda la regione Lazio, che ha ottenuto 7 bandiere blu dalla FEE, si preannunciano buone previsioni favorite anche dalle condizioni climatiche favorevoli che dovranno garantire bel tempo per l'estate 2017.
  • Previsioni buone ma contenute quest'anno per la Sardegna: a differenza della crescita che si avrà fino a giugno, l'estate della Sardegna finora stenta a decollare. Infatti, si prevede soltanto una crescita pari al 3-5%.
  • Grandi speranze per le Marche e l'Abruzzo, regioni colpite da violenti terremoti che hanno avuto anche delle ripercussioni sul turismo. Infatti, si registra un calo nelle prenotazioni fino a luglio, mentre per il mese di agosto la situazione dovrebbe migliorare.