Per scoprire una delle isole più belle ed incantevoli del nostro pianeta non abbiamo bisogno nemmeno di volare in un'altro continente, ma basta recarsi alle Canarie, in particolare a Lanzarote. Con capitale Arrecife l'isola si estende su una superficie di 806 km2 e conta una popolazione di 140.000 abitanti, fa parte dell'arcipelago delle isole Canarie.

Le meraviglie dell'isola

Sicuramente in questa splendida isola possiamo trovare un'infinità di luoghi del tutto naturali da scoprire. La sua attrazione principale può essere considerato il Parco nazionale del Timanfaya. Il parco è un luogo molto affascinante per i suoi paesaggi incontaminati e per la sua struttura che quasi sembra di trovarsi su Marte.

Pubblicità
Pubblicità

Si può accedere in macchina fino alla cima dove ci sono varie attività per i bambini ma anche per gli adulti, oppure semplicemente per consumare un pasto nel bellissimo ristorante che da accesso ad una vista da levare il fiato. Per i più avventurieri invece c'è la possibilità di affrontare questi bellissimi sentieri in sella ad un cammello che permetterà di godersi a pieno questo posto meraviglioso, da fare sicuramente. Sicuramente un'altro posto che non si può fare a meno di visitare è il Mirador del Rio, uno dei punti più alti dell'isola. Il Mirador è probabilmente il punto più famoso dell'isola per ammirarne il panorama ed in passato veniva sfruttato dagli abitanti per tenere sotto controllo le barche sospette. Ma oltre a queste due attrazione, che rendono l'isola un posto fantastico, possiamo trovare un'infinità di cose da vedere e scoprire come ad esempio il giardino dei cactus che vanta una varietà di cactus incredibile, ma anche le splendide spiagge rendono Lanzarote un posto che si può definire paradisiaco, in particolare quella del Papagayo oppure la famosa Playa Blanca.

Pubblicità

Altro luogo incantevole che vi lascerà senza parole si trova a El Golfo dove potrete ammirare il famoso lago verde e si può definire una vera e propria opera d'arte. I suoi colori del tutto naturali rendono questo posto davvero fantastico e basterà una sola volta per innamorarvi di esso. Il suo nome prende spunto dal suo colore reso tale dalla prenza di vegetali.

César Manrique, l'artista di Lanzarote

Il personaggio più rappresentativo di Lanzarote e che ha contribuito molto a rendere questo posto sempre più affascinante è sicuramente Manrique, famoso artista nato ad Arrecife nel 1919. Fù uno dei primi a credere e a convincere gli abitanti a puntare sul turismo senza però deturpare la bellezza naturale dell'isola. Basta fare un giro per Lanzarote per capire l'importanza di questo personaggio, infatti in molte delle opere più importanti c'è la sua mano, come nel Mirador, ed è possibile trovare la sua casa e qualche museo a lui dedicato.

Ma come raggiungere Lanzarote?

Per raggiungere questo paradiso non c'è nulla di complicato ma soprattutto nulla di particolarmente costoso, infatti è possibile partire dalle maggiori città Italiane con aerei low cost come Ryanair o Easyjet che permettono il raggiungimento a prezzi davvero stracciati.

Pubblicità

Come spostarsi nell'isola?

Per muoversi in perfetta autonomia abbiamo sicuramente bisogno di noleggiare un'auto e sono molte le compagnie che permetto di usufruire di una macchina. Per chi non avesse voglia di guidare invece c'è la possibilità di utilizzare i vari tour che quotidianamente vengono organizzati nell'isola e permettendo di raggiungere tutti i posti più belli ed importanti.

Volate a Lanzarote per le vostre vacanze

Quindi in conclusione il nostro consiglio è quello di prenotare il prima possibile una vacanza in questo paradiso terrestre per poter ammirare con i vostri occhi i luoghi e le meraviglie che questa isola ha da offrire senza dover spostarsi chissà dove. Non ci resta che augurarvi un buon viaggio. #Vacanze