Al di là dei divieti legali, per esempio per sostanze liquide (consentite solo se in recipienti trasparenti di capacità massima pari a 100 millilitri), un viaggio aereo è spesso una scommessa in termini di #bagaglio che si possa portare con sé, sopratutto se si vola con compagnie low cost, che di norma per il bagaglio in eccedenza fanno pagare sovrapprezzi.

La regola di massima è indicata dall'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile e vuole che a ciascun #passeggero sia permesso portare con sé, senza metterlo in stiva, soltanto un bagaglio a mano che deve avere dimensioni non superiori ai 115 cm (sommando lunghezza, larghezza e altezza).

Pubblicità
Pubblicità

Ma ecco nel dettaglio quali sono le dimensioni del bagaglio che le singole compagnie aeree consentono di portare a bordo con sé cabina.

Con Alitalia si può portare un bagaglio entro i 55x35x25 centimetri, di peso inferiore agli 8 chilogrammi (non c’è sovrapprezzo per il trasporto di un bagaglio in stiva, entro i limiti di peso stabiliti a seconda della destinazione e della classe: fino a 23 chili in classe economica su voli europei o intercontinentali).

British Airways permette sia a bordo che in stiva un bagaglio fino a 23 kg e 56x45x25 cm. Lufthansa autorizza un numero di valigie in base alla classe in cui si vola, in Economy si può portare un solo bagaglio a bordo (55x40x23 cm e 8 kg) e uno in stiva (fino a 23 kg).

Air France consente un bagaglio a mano fino a 55x35x25 cm (inclusivi di tasche, rotelle e maniglie) e un accessorio personale, come borsa o custodia per laptop, fino a complessivi 12 o 18 kg, a seconda della classe del biglietto.

Pubblicità

Iberia accetta un bagaglio a mano e un articolo personale per passeggero, entro il limite totale di 56x45x25 cm (manico, tasca e ruota inclusi) e bagaglio da stiva fino a 23 chili.

Ryanair ammette un bagaglio a mano fino a 55x40x20 centimetri e i 10 chili e una borsa di 35 x 20 x 20 cm (ogni passeggero può registrare massimo 2 bagagli da stiva con un peso massimo di 15 o 20 kg ciascuno, in base a quanto scelto in fase di prenotazione).

Easyjet consente solo un trolley o borsone di massimo 56x45x25 cm (maniglie e ruote comprese) ma senza limiti di peso; la valigia da imbarcare invece deve invece essere di massimo 20 chili e un volume complessivo di 275 cm. Vueling ammette a bordo un bagaglio entro i 10 kg e i 55x40x20 cm e una borsa o una valigetta entro i 35x20x20 cm. In stiva si possono caricare fino a 3 valigie da 23 kg l’una.

Venendo ai contenuti da trasportare, nella prassi sono di norma sempre ammessi (ma la compagnia aerea può anche decidere in senso contrario), borsetta, rossetto, fard e cipria, soprabito, ombrello, piccole apparecchiature elettroniche (telefonino, computer portatile, macchina fotografica e videocamera), passeggini, libri, articoli provenienti dal duty free (inclusi liquidi, gel e aerosol sigillati in appositi sacchetti) e medicinali (anche liquidi) che siano indispensabili, anche per ragioni dietetiche (l’indispensabilità deve essere attestata da prescrizione medica).

Pubblicità

Sono invece proibiti, profumi, spray, mascara, dentifrici, deodoranti, creme, lozioni ed oli, schiume da barba, rasoi e forbici con lame di oltre 6 centimetri, acqua e bevande, yogurt, formaggio fresco, burro di arachidi e crema di cioccolata. #viaggi