Il conto alla rovescia è ormai iniziato per chi, alla fine della settimana che va dal 7 al 13 agosto, potrà finalmente godersi una o più settimane di relax. Si può andare finalmente in vacanza, non importa che sia mare o montagna, l'importante è staccare la spina proprio in questi giorni di caldo asfissiante. Saranno milioni gli italiani che affolleranno le autostrade per raggiungere la località turistica tanto sospirata, ma cosa dicono le previsioni del #traffico per il weekend del 12-13 agosto? C'è subito da dire che il traffico dovrebbe essere abbastanza intenso per tutte queste giornate, ma proviamo a fare il punto della situazione anche grazie ai consigli del sito di Autostrade per l'Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Che traffico per Ferragosto!

Chiaramente il traffico, anche e soprattutto per quanto riguarda le autostrade, dal giorno 11 agosto creerà qualche ritardo e qualche disagio soprattutto a chi ancora deve raggiungere la propria meta turistica. Da Nord a Sud, dunque, la consueta raccomandazione di guidare con prudenza e di evitare, se possibile, le ore più calde. Le automobili inizieranno ad affollare le autostrade nella mattinata di venerdì 11 agosto, tant'è che il sito autostrade.it prevede traffico intenso. La situazione potrebbe farsi critica invece nel pomeriggio. Chi ancora lavora attenderà quella data e l'uscita dal proprio posto di lavoro, per mettersi in viaggio. Di notte invece il traffico dovrebbe essere regolare. Le previsioni del traffico indicano in sabato 12 agosto una giornata decisamente più complicata invece per chi si metterà in viaggio, visto che il traffico sarà critico probabilmente già a partire dalle prime ore della mattinata e per tutto il giorno.

Pubblicità

Anche in questo caso è chiaro che le autostrade saranno molto trafficate sia da Nord a Sud che viceversa, l'obiettivo di tutti sarà raggiungere appena possibile la meta prevista per trascorrere la settimana ferragostana. Previsto chiaramente traffico intenso anche nella giornata di domenica 13 agosto, e non potrebbe essere altrimenti: in viaggio si metteranno tutti coloro i quali sono stati impegnati al lavoro fino al sabato. Il consiglio, per tutti, è quello di restare costantemente aggiornati sulla situazione del traffico nel momento in cui decidete di mettervi in viaggio: con le app, i social, le radio e i siti appositi c'è oggi, per fortuna, l'opportunità di conoscere in tempo reale eventuali code per poter magari optare per percorsi alternativi. #vacanze estive