Siamo ormai giunti alla metà del mese di ottobre ed un primo e vero assaggio di ciò che ci attenderà per l’intera stagione autunnale lo abbiamo già avuto. Gli esperti hanno riportato in più d’una occasione quello che si sarebbe verificato nei mesi di ottobre, novembre e in una buona parte di dicembre. Fasi instabili alternate ad altre meno, con temperature comunque nella media del periodo. Fin qui le Previsioni meteo sono state tutte azzeccate, ma cosa ci attenderà prossimamente? Come sarà il tempo a novembre? I meteorologi hanno già analizzato i modelli climatici, riportandoci la tendenza relativa al mese che verrà.

Secondo le prime indicazioni che ci vengono riportate, sembrerebbe profilarsi un mese interessante, dove assisteremo a rimonte dell’anticiclone decisamente più frequenti rispetto a questa prima parte d’autunno 2015. L’alta pressione si porterà verso l’Europa centro-settentrionale, andando ad interessare in particolar modo l’Italia. Non mancheranno però giorni caratterizzati dal maltempo, causati da flussi provenienti dall’Atlantico.

Previsioni del tempo per il mese di novembre

Come appena accennato, per una buona parte del mese beneficeremo di un clima secco, caratterizzato da stabilità e temperature miti. Questo sarà dovuto al fatto che l’anticiclone si affaccerà a latitudini più alte rispetto al solito.

Su gran parte della penisola avremo valori termici al di sopra degli standard stagionali, con diverse giornate novembrine soleggiate. Nelle zone situate a sud-est del Belpaese e sul medio Adriatico, però, potrebbero affacciarsi masse d’aria fredda provenienti dal Mar Nero, con conseguenti piogge, che in alcuni casi potrebbero risultare più abbondanti rispetto a quanto visto nel corso di queste settimane.

Novembre dovrebbe veder arrivare anche flussi perturbati dal nord Atlantico, specialmente nel corso della prima decade del mese. In questo caso assisteremo a precipitazioni al nord, anche se il tempo instabile potrebbe colpire anche alcune delle regioni centrali. Se ciò dovesse accadere, si andrebbe a confermare quanto gli esperti meteorologi avevano già preannunciato precedentemente, ovvero una condizione climatica altalenante. In attesa di aggiornamenti sulle previsioni del tempo, vi invitiamo a seguirci, così da essere informati anche sulle proiezioni dell’inverno 2016.