Febbraio sta per giungere alla sua conclusione, ma quelle che stanno passando sono delle giornate poco rappresentative del periodo e che sono caratterizzate da un clima e una temperatura fuori dall'ordinario. Infatti, le previsioni del meteo in questi giorni e fino all'uno di marzo ci regaleranno un vero e proprio anticipo di primavera. Secondo quanto si apprende dal sito Il Meteo.it, infatti, il vortice ciclonico posizionato tra il Mar Ionio e la Grecia ha continuato a condizionare le previsioni meteorologiche sulle Regioni del Sud fino a lunedì 25 febbraio.

A partire dal 26 febbraio, però, la situazione potrebbe notevolmente cambiare in maniera favorevole e le nevicate verificatesi su Puglia, Campania, Calabria e Basilicata diventeranno soltanto un lontano ricordo.

Previsioni del meteo: si preannunciano giornate tipicamente primaverili

Come già detto, da martedì 26 febbraio, il bel tempo si affaccerà nuovamente sulla nostra penisola e porterà tanto sole e un innalzamento evidente delle temperature. Tutto questo grazie all'alta pressione proveniente dall'Europa centro occidentale che si imbatterà anche sull'Italia. Di conseguenza, sul territorio italiano ci sarà una prevalenza di tempo stabile quanto meno fino a giovedì 28 febbraio, l'ultimo giorno del mese.

Condizioni piacevoli per poter programmare il primo fine settimana al sole. Potremmo assistere ad un deciso innalzamento delle temperature che saranno comprese tra i quindici e i venti gradi, in particolar modo sulle regioni del Nord e sul versante tirrenico. In alcuni casi si toccheranno anche i ventidue gradi, in particolare sulle pianure settentrionali e sulla Sardegna.

A partire dall'1 marzo ci sarà un nuovo abbassamento delle temperature e il ritorno della pioggia

Tuttavia, a partire da venerdì 1 marzo, potrebbe verificarsi l'ennesimo colpo di scena meteorologico. L'anticiclone che sta investendo il nostro paese, infatti, comincerà a perdere la sua potenza e verrà colpito dal fronte di origine Atlantica che provocherà una perturbazione piuttosto importante che porterà dunque piogge, rovesci intensi e un nuovo abbassamento delle temperature, prima al Nordest e poi di nuovo anche al Centro Sud. Insomma, il mese di febbraio si appresta a concludersi regalandoci il primo assaggio di primavera, ma non bisognerà cantare vittoria perché l'inverno sembra proprio non ancora finito.