La Salute è il bene più prezioso per l'uomo, per cui averne cura attraverso controlli, analisi e interventi nei casi più urgenti, in alcuni casi può diventare un'esigenza. Ricorrere agli enti pubblici può significare in molti casi dover attendere, mentre rivolgersi ai privati implica spese talvolta eccessive: per tale motivo le agenzie assicurative propongono sempre più spesso ai loro clienti le assicurazioni sanitarie.

L'assicurazione sanitaria in Italia

In Italia, avere un'assicurazione sanitaria è una libera scelta del cittadino che, stipulando tale polizza ha la possibilità, in caso di necessità, di avere a disposizione cure e visite mediche senza quelle spese che sarebbero richieste qualora ci si rivolgesse ad enti privati.

Polizze assicurative per la salute

Le polizze assicurative per la salute possono essere di differenti tipi, per tale ragione diventa fondamentale valutare quella che può essere la migliore di volta in volta, anche attraverso l'ausilio di comparazione dei vari preventivi, in modo tale da avere una copertura quanto più personalizzata per le spese sanitarie, in base alle proprie esigenze, tenendo conto che comunque il cliente può sempre decidere se rivolgersi a strutture private, spesso proprio a quelle convenzionate con le assicurazioni, senza spese aggiuntive, o a strutture pubbliche per usufruire di esami e controlli che vanno oltre un eventuale ricovero.

Polizza indennitaria

Per garantire sicurezza al cliente in un campo così delicato com'è quello della salute, le agenzie assicurative possono proporre diverse tipologie di assicurazioni. Tra le categorie possibili vi è la polizza indennitaria, per la quale il cliente è subito messo al corrente di quanto disporrà in caso di bisogno. Infatti, la polizza, attraverso una somma fissa per ogni giorno (diaria) garantisce il sostegno economico al cliente durante il tempo necessario, solitamente da 30 a 180 giorni in un anno, per recuperare, com'è il caso delle assicurazioni sugli infortuni, bilanciando così il reddito che andrebbe a mancare per i mancati giorni di lavoro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute

Polizza a rimborso

Un'altra categoria è la polizza a rimborso, la quale prevede appunto che il cliente abbia un rimborso, sia esso in parte o completo, di quanto ha speso per cure mediche, intese come controlli, interventi, esami e cure, che possono essere di svariato tipo in base al contratto dell'assicurazione, che in questi casi può arrivare a coprire anche cure di tipo estetico o dentistiche, se queste si rendono necessarie a seguito d'incidenti o gravi malattie.

Polizze sanitarie per invalidità permanente

Infine, vi è la categoria delle polizze sanitarie per invalidità permanente. In questi casi è previsto un rimborso che varia in base all'invalidità derivante da malattie o incidenti, che impediscano ogni tipo di attività lavorativa.

Massimale e coperture

Come per ogni tipo di assicurazione, è ovvio che più alto è il massimale, maggiori saranno le coperture per il cliente, che in questo particolare campo deve fare ancora più attenzione per tutelarsi, valutando con numerosi preventivi le varie polizze presenti sul mercato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto