Mentre i nerazzurri aspettano la firma di Thohir, si concentrano anche sul mercato e tentano nuovi colpi. L'acquisto di un centrocampista per Walter Mazzarri sembra d'obbligo e in cima alle preferenze rimane il centrocampista belga Nainggolan, ma dato il suo costo oneroso, ritenuto eccessivo dai nerazzurri, per il momento l'affare è saltato e l'Inter si trova costretta a trovare una nuova soluzione.

Pare proprio che nelle ultime ore una valida alternativa sia stata trovata e l'Inter si trova a puntare tutto sul calciatore del bologna Taider, che sembra proprio avere il profilo ideale per le caratteristiche ricercate dall'Inter di Mazzarri.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Taider infatti è giovane e può essere un valido investimento per il futuro della squadra; il giocatore è ambizioso e sembra mostrare ampi margini di miglioramento. Il costo del giovane franco-algerino è comunque elevato, infatti si aggira intorno ai 18 milioni di euro, ma la trattativa è aperta.

Il prezzo iniziale degli emiliani, non soddisfa per niente l'Inter, che però non demorde e crede fortemente che il prezzo possa scendere e ammorbidirsi grazie anche ad alcune carte che è pronta a giocarsi, come ad esempio il gioiello nerazzurro Duncan, che interessa particolarmente a Pioli che ne ha apprezzato il finale di stagione a Livorno. Ma non solo, l'Inter è disposta ad arricchire il pacchetto offrendo anche la comproprietà di Khrin o di un altro giocatore al quale il Bologna pare essere interessato, cioè Laxalt. Non ci resta che aspettare e vedere come si evolveranno le cose.