La Fiorentina sembra ormai ad un passo dall'acquisto di Julio Cesar, lo scorso anno in forza al Queens Park Rangers e desideroso di tornare a giocare in una squadra competitiva. Dopo le offerte ricevute da Roma e Napoli, con cui però non c'era stato l'accordo sull'ingaggio, ecco che la dirigenza viola pare orientata a risolvere tale questione: gli intermediari viola stanno lavorando da giorni sottotraccia per definire gli ultimi dettagli, la sensazione è che alla fine l'affare si farà con soddisfazione reciproca da parte della società fiorentina e del giocatore brasiliano.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Fiorentina

Come ha riportato la Gazzetta dello Sport, la prossima settimana sarà quella decisiva: se la Fiorentina acquisterà anche l'ex portiere dell'Inter, gli uomini di Vincenzo Montella andrebbero a completare probabilmente una rosa di livello altissimo avvicinandosi ancor di più alla Juventus campione d'Italia in carica e al Napoli di Benitez.

Julio Cesar sarebbe la ciliegina sulla torta di un mercato notevole, che ha acceso l'entusiasmo dei supporters viola: adesso la zona scudetto-Champions League non è più una chimera.

Tuttavia nel frattempo la società del presidente Andrea Della Valle deve risolvere una questione piuttosto spinosa: il caso Ljajic. Ai viola non è andato giù infatti il modo con cui la dirigenza del Milan si è mossa per convincere il giovane attaccante a trasferirsi a Milano: la Fiorentina sta pensando di rinnovargli il contratto anche se, date le gerarchie di Montella, sarebbe utilizzato con il contagocce, oppure trovare una soluzione all'estero.