Gareth Bale dal Tottenham al Real Madrid per 109 milioni di euro. Manca solo l'ufficialità ma il trasferimento più costoso di sempre nella storia del Calciomercato sta per andare in porto con la società inglese che potrà dunque disporre di un incredibile patrimonio economico da investire negli acquisti per rinforzare la squadra. Questo aspetto potrà, con ogni probabilità, scatenare un effetto domino che sconvolgerà tutto il calciomercato europeo con una serie di colpi che andranno a caratterizzare gli ultimi giorni della sessione estiva di trattative.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

I primi effetti di questa incredibile operazione si stanno già concretizzando con gli Spurs che si sono lanciati alla caccia dei rinforzi per potenziare adeguatamente tutti i reparti dell'organico a disposizione del tecnico portoghese Andrè Villas Boas: il tutto reso ovviamente possibile grazie ai 109 milioni di euro incassati dalla cessione di Gareth Bale che verranno in parte utilizzati per acquistare il centrocampista William dall'Anzhi e l'attaccante Erik Lamela dalla Roma.

Saranno infatti circa 25 i milioni di euro necessari per portare a Londra il brasiliano mentre l'argentino dovrebbe lasciare l'Italia in cambio di circa 35 milioni di Euro che andrebbero a sistemare il bilancio del sodalizio giallorosso. Ma non sarà certamente finita qui perché la cifra elevatissima consentirà altri investimenti per la creazione di una formazione che, pur priva di Gareth Bale, potrà recitare un ruolo di primo piano nella Premier League che ha preso il via nel fine settimana appena trascorso.

Una situazione senza precedenti dunque causata dalla disponibilità del Real Madrid a spendere molti soldi per assicurarsi un giocatore che ha dimostrato ottime doti di tecnica, rapidità e rendimento ma che non può ancora essere considerato una stella di prima grandezza nel panorama calcistico europeo.

I migliori video del giorno

La valutazione data a Gareth Bale è addirittura più alta di quella assegnata a Cristiano Ronaldo solo pochi anni or sono ed è inferiore probabilmente solo a quella di Leo Messi che però al momento rappresenta forse il miglior giocatore al mondo.

Non resta dunque che attendere l'ufficialità di tutte queste operazioni di calciomercato e verificare poi in seguito se il rendimento espresso sul rettangolo di gioco da parte di Gareth Bale avrà giustificato l'investimento effettuato dal Real Madrid sul talentuoso ventiquattrenne centrocampista gallese.