Calciomercato Inter 2013 - La pesante sconfitta subita ieri contro il Valencia ha convinto la dirigenza dell'Inter a tornare sul calciomercato per rinforzare la rosa a disposizione di Walter Mazzarri. I nerazzurri sono al lavoro per trovare dei giocatori che possano aumentare il tasso tecnico dell'attacco e del centrocampo. L'infortunio di Diego Milito che terrà fuori dai campi di gioco l'argentino fino ai primi di novembre ed il difficile ambientamento di Ishak Belfodil con la maglia nerazzurra può portare all'acquisto di un nuovo attaccante ed in cima alla lista dei desideri dell'ex allenatore del Napoli sembra esserci Pablo Daniel Osvaldo. Il centravanti italo-argentino sembra è in uscita dalla Roma ed è molto stimato dal tecnico che ha provato in passato a portarlo all'ombra del Vesuvio.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Il centravanti piace molto anche in Inghilterra, in particolare a Tottenham e Southampton anche se il maggiore antagonista dell'Inter sembra essere l'Atletico Madrid che vorrebbe affiancare il neo acquisto David Villa proprio con Osvaldo. 

L'obiettivo del calciomercato nerazzurro per quello che riguarda il centrocampo rimane sempre Saphir Taider.

Il Bologna sembra intenzionato a non cedere il calciatore a meno di un'offerta di 15 milioni di euro, ma l'inserimento di due giovani come Duncan e Mbaye, in aggiunta ad un conguaglio economico da 5 milioni di euro potrebbe far cambiare idea al club emiliano che ha bisogno di sfoltire la rosa ed abbassare il tetto ingaggi per far quadrare il bilancio.