Calciomercato Inter 2013 - La giornata odierna di calciomercato sarà ricca di trattative per l'Inter. I nerazzurri chiuderanno con il Bologna l'affare Taider. Il giovane francese passerà in comproprietà in nerazzurro per una cifra intorno ai 5,5 milioni di euro più il prestito del giovane Laxalt, uruguaiano classe 1993, arrivato all'Inter durante in questa sessione di mercato. Oggi ci sarà anche maggiore chiarezza su quello che sarà l'attacco a disposizione di Mazzarri durante la prossima stagione.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Il tecnico livornese potrebbe avere un altro centravanti già entro la fine della settimana. Il sogno rimane sempre Samuel Eto'o: l centravanti del Camerun con ogni probabilità lascerà l'Anzhi, con il club russo deciso ad abbassare sensibilmente il tetto ingaggi.

L'ex calciatore del Barcellona ha già fatto sapere al proprio entourage di essere disposto a guadagnare molto meno pur di tornare a vestire la maglia dell'Inter con la quale vinse tutto nel 2013 anche se le offerte provenienti dalla Premier League, compresa quella del Chelsea di Mourinho, potrebbero farlo propendere per la Premier League.

Il calciomercato dell'Inter potrebbe avere un clamoroso colpo di scena nelle prossime ore per quello che riguarda i colpi in uscita. Belfodil, infatti, non ha convinto Mazzarri nelle uscite amichevoli di precampionato e potrebbe essere ceduto in prestito. Per l'ex Parma ci sono due ipotesi. Da una parte il Genoa, pronto a prelevarlo in cambio del prestito di Borriello, da sempre molto apprezzato da Mazzarri, mentre dall'altra il Sassuolo che fece concorrenza ai nerazzurri fino all'ultimo momento disponibile.