Il destino di Alfred Duncan, uno dei giocatori più richiesti in questa sessione estiva di Calciomercato, potrebbe non essere ancora scritto. Se infatti inizialmente il centrocampista ghanese sembrava molto vicino alla permanenza nel Livorno, adesso l'Inter (che detiene la proprietà del suo cartellino, ndr) appare intenzionata ad inserirlo nella difficile trattativa per portare il talento del Bologna Taider a Milano sponda nerazzurra.

Secondo quanto riportato dal sito SportMediaset.it, la dirigenza nerazzurra avrebbe formulato al club rossoblù la seguente offerta: 7 milioni di euro cash più i prestiti di Mbaye (difensore classe '94) e appunto Duncan ('93).

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Un tentativo disperato per Branca e Ausilio, che vogliono regalare a Walter Mazzarri un centrocampista di sicura affidabilità ed in grado di dare la giusta svolta alla mediana nerazzurra.

Inoltre Duncan, che si è reso protagonista di buone prestazioni nel Mondiale Under 20 con la maglia del Ghana, non sembra rientrare nei piani di WM: ecco perchè la società del presidente Massimo Moratti vuole "approfittare" del valore del giovane calciatore per portare a casa un talento importante come Taider.

Una mossa questa che farà dispiacere e non poco l'allenatore degli amaranto Davide Nicola, che desidera avere Duncan ancora con sè. Nella passata stagione di B il ghanese ha collezionato ben 22 presenze nella seconda parte di campionato, realizzando 2 reti: una nella sconfitta interna contro il Novara (1-3) e l'altra, fondamentale, nell'1-1 contro l'Empoli nella finale di andata dei playoff.