Un colpo in ogni reparto e la squadra è a posto. È questo l'obiettivo dell'Inter che in questi ultimi 3 giorni di mercato avrà il tempo solo per completare la squadra con gli ultimi ritocchi. L'ultima novità inattesa arriva dall'Argentina, piscina in cui l'Inter pesca sempre bene, e da cui potrebbe arrivare un giovane molto interessante.

Si chiama Eder Alvarez Balanta ed è un ragazzino di nemmeno 20 anni che però ha già una valutazione di 7-8 milioni ed è seguito da Benfica e Chelsea.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Si tratta di un difensore del River Plate in grado sia di giocare da centrale che (e questo è ciò che conta) da esterno sinistro. Se si tratti o no di un nuovo Zuniga è presto per dirlo, ma l'Inter si è inserita nella trattativa e farà di tutto per portarlo a Milano.

Capitolo centrocampo. Sicuramente sul piede di partenza è Kuzmanovic che però non andrà al Milan. Lo scambio con Nocerino non convince Allegri, e così la destinazione più probabile sembra essere quella del West Ham. In partenza anche Alvaro Pereira, basterà offrire 8-9 milioni per portarlo via. Se dovesse partire verrebbe sostituito da Willems del PSV che costa 6-7 milioni, da Marquinho della Roma che ne costa 5 ma può essere preso anche in prestito, o da Antonelli il cui discorso è aperto da lungo tempo e che prima o poi dovrebbe sbarcare all'Inter.

Infine chiudiamo con l'attacco. Anche se la situazione sembra attualmente stabile, si cerca l'affare dell'ultimo minuto. Purtroppo è sfumato Eto'o che si è accordato col Chelsea, e così si pensa a Borriello. L'attaccante sarebbe l'ideale per Mazzarri perché è una prima punta d'esperienza, che i suoi gol li ha sempre fatti e non ha problemi ad accomodarsi in panchina.

I migliori video del giorno

Inoltre arriverebbe gratis visto che la Roma lo cederebbe in prestito a chiunque si offra di pagargli per intero l'ingaggio.