Il Calciomercato dell'Inter si è improvvisamente riacceso. Dopo settimane di fermo, con il 90% degli acquisti già messo a segno durante la scorsa primavera e con pochi arrivi in questa stagione, da un momento all'altro c'è stata un'accelerazione su più fronti che consegna a Mazzarri una squadra ben diversa da quella vista durante il precampionato.

Per adesso l'ex tecnico del Napoli è stato accontentato con il centrocampista centrale che chiedeva da tempo, Taider, ma a breve potrebbero arrivare due calciatori di livello decisamente più elevato: Fernando e soprattutto Eto'o.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Per avere una rosa completa a Mazzarri serve un centrocampista difensivo di alto livello. In rosa c'è già Cambiasso, ma l'età e gli acciacchi non gli consentiranno sicuramente di disputare tutte le partite in quello che quasi sicuramente sarà il suo ultimo anno all'Inter.

Per questo ha chiesto l'ingaggio di Fernando.

Il gigante del Porto non vuole rinnovare il suo contratto che scadrà il prossimo anno, e così il prezzo precipitato potrebbe favorire la trattativa. Più che il Porto, che ormai non si oppone più alla cessione, l'ostacolo principale è rappresentato dal Monaco che, con lo strapotere finanziario che ha, potrebbe chiudere in fretta. A Fernando però piacerebbe di più venire in Italia.

Capitolo Eto'o. Il Chelsea fa un enorme favore all'Inter. I Blues infatti hanno proposto al camerunense un contratto di soltanto un anno, mentre lui ne vuole almeno 2. Lo stipendio attuale non glielo può assicurare nessuno, ma sicuramente sarebbe superiore a quanto gli offrirebbe l'Inter. Questo però per Eto'o non è un problema visto che ha sempre manifestato la volontà di tornare a Milano dove è sempre stato bene e dove la sua famiglia si è ambientata.

I migliori video del giorno

Il capitolo Chelsea sembra quasi definitivamente chiuso, ed ora l'unico ostacolo potrebbe essere quello dell'Al-Gharafa, squadra del Qatar che potrebbe coprire Eto'o d'oro. L'Inter ancora non si è sbilanciata con l'offerta, ma questa potrebbe essere un'operazione che si chiude in pochi giorni.

Questi due giocatori sono i principali obiettivi, ma non sono gli unici. Mazzarri vuole un altro centrocampista, specie se partisse Kuzmanovic, e così, se non arrivasse Fernando, si penserebbe ancora a Wellington. Per l'esterno sinistro invece rimane in piedi la trattativa con la Roma per Marquinho.