In questo weekend di fine agosto ci sono state delle interessanti notizie sulle trattative in corso e aggiornate del Calciomercato dell'Inter per la nuova stagione sportiva 2013/2014.

Tutti i tifosi nerazzurri fremono in queste ore per conoscer le ultime novità sulle trattative di mercato dell'Inter, in merito il quotidiano sportivo Telegraph ha reso noto che in queste ore il club è in trattative per l'ingaggio del calciatore Samuel Etò o, lo storico "triplete", ancora in dubbio la firma con il Chelsea, poiché è troppo bassa l'offerta di 4,5 milioni di euro, inoltre l'Inter è a un passo per ingaggiare il calciatore brasiliano William.

Nel frattempo, secondo le indiscrezioni del quotidiano sportivo milanese la Gazzetta dello Sport, i nero azzurri starebbero pensando anche a ingaggiare il calciatore Juan Iturbe che ha collezionato la scorsa stagione con il River Plate 17 presenze e tre gol, anche se l'ingaggio offerto da Il Porto, sarebbe un ingaggio in prestito con diritto di riscatto, inoltre il club dei neroazzurri nei prossimi giorni potrebbe cedere il calciatore centrocampista Obi, e il calciatore brasiliano Jonathan.

Secondo Calcioblog, in dubbio anche il calciatore centrocampista Ezequiel Schelotto, che secondo le indiscrezioni dei quotidiani sportivi sarebbe più orientato verso un contratto di continuità, e in forse c'è anche il calciatore argentino Franco Zuculini, Real Saragozza, che al momento si trova a Milano per curarsi dal suo ultimo infortunio, e che l'Inter potrebbe accogliere nella squadra ma non per ingaggiarlo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

Ad ogni modo, secondo le indiscrezioni dei quotidiani sportivi, i nerazzurri per compiere qualsiasi operazione e provare a vincere il Campionato, devono riuscire a cedere la punta di diamante, il calciatore Kuzmanovic per monetizzare 4,5 milioni di euro per l'ingaggio di Eto'o, conteso dal Chelsea , anche se al momento il club inglese sarebbe più interessato al calciatore Mark Rooney, attaccante del Manchester United e della Nazionale inglese.