Samuel Eto'o sembra essere sfumato. E' questa la notizia bomba che filtra da ambienti vicini all'Inter, con il camerunense sempre più diretto al Chelsea. L'unico e ultimo grande obiettivo di Mazzarri e Moratti sembra essere definitivamente perduto visto la concorrenza economica e più allettante iniziata dal club londinese. Mourinho ha fatto la differenza e il contratto biennale proposto al giocatore ha dato l'input definitivo per orientare i binari della trattativa verso Londra.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

A dire la verità l'Inter non molla la presa. Eto'o e i suoi procuratori si sono visti ancora con il Chelsea per discutere di altri dettagli ma, nonostante questo, Branca e gli uomini di mercato nerazzurri non sono intenzionati a cedere.

La proposta, però, è sempre la stessa. Contratto annuale da 4,5 milioni di euro netti a stagione, esclusi eventuali bonus da inserire nelle clausole contrattuali. Nelle prossime ore sono attese news. Altre brutte notizie arriva invece per Wellington. L'esterno brasiliano ha più volte affermato di volere solo l'Inter ma il presidente del San Paolo, squadra detentrice del suo cartellino, lo ha dichiarato incedibile chiudendo di fatto le porte al club nerazzurro.

Sul fronte cessioni, invece, il terzino Christian Biraghi ex Cittadella è ai dettagli con il Catania mentre il Sassuolo ha intenzione di vedere l'Inter per discutere del prestito di Ezequiel Schelotto. Un altro giocatore che potrebbe partire è Freddy Guarin. L'agente del centrocampista ha dichiarato che da qui al 2 settembre tutto può succedere.

I migliori video del giorno

E il giocatore potrebbe partire in direzione Premier League.