Calciomercato Napoli. La Juve ha la necessità di sfoltire la rosa soprattutto in attacco dove i recenti arrivi di Tevez e Llorente hanno compensato la partenza degli oggetti misteriosi Anelka e Bendtner; proprio per questo motivo si parla, dall'inizio del calciomercato, degli addii di Fabio Quagliarella e Alessandro Matri.

Su quest'ultimo è in corso un pesante braccio di ferro con il Napoli che, ormai verso la chiusura di mercato, sembra intenzionato a concludere la trattativa per portare il giocatore in rosa.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

De Laurentiis trova, nelle ultime ore, la concorrenza della Lazio che necessita di un vice Klose, tuttavia i 12 milioni richiesti dalla Juve sembrano offrire un notevole vantaggio al club partenopeo, dotato di maggiori risorse economiche.

La dirigenza del Napoli ha recentemente avanzato una proposta che si avvicina molto alla cifra prestabilita: 11,5 milioni di euro. La somma sembrerebbe soddisfare la Juventus e il giocatore per il quale è pronto un contratto quadriennale da 2,5 milioni. Il raggiungimento di un accordo tornerebbe inoltre a mettere in discussione la partenza di Zuniga, obbiettivo della Juve, che potrebbe essere inserito come contropartita tecnica per arrivare a Matri.

Insomma il mercato è ormai in chiusura e regna l'ottimismo nell'ambiente napoletano: la sensazione è che la trattativa sia ormai al capitolo conclusivo e che Alessandro Matri vestirà presto la maglia azzurra. Rimane solo da valutare quanto Benitez reputi utile Zuniga, la palla spetta a lui e la partenza del colombiano dipende esclusivamente dalla parola del tecnico spagnolo.

I migliori video del giorno