Samuel Eto'o e Wesley Sneijder. Due volti noti per i tifosi dell'Inter che, secondo quanto circola nella Terra di Albione, potrebbero incrociare le armi, guarda caso, con le maglie delle due squadre che lunedì scorso si sono affrontate all'Old Trafford, ovvero il Chelsea e il Manchester United, dando vita a una partita tutt'altro che spettacolare.

Se Samuel Eto'o sembra vicino a riabbracciare Josè Mourinho, deludendo così i tifosi nerazzurri che tanto speravano in un ritorno milanese del camerunese, Wesley Sneijder potrebbe sbarcare sulla sponda rossa di Manchester, dove David Moyes è pronto a dargli le chiavi della sua squadra.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Si vocifera infatti di un forte interessamento dei Red Devils per l'ex numero dieci nerazzurro, passato dall'Inter al Galatasaray lo scorso gennaio.

Lo United, dopo aver ricevuto picche per Thiago Alcantara e Cesc Fabregas (il primo ha seguito Guardiola a Monaco, il secondo è rimasto alla corte del Tata Martino), vorrebbe chiudere il suo mercato con un nome pesante a centrocampo.

La risposta è attesa nei prossimi giorni, nei quali si capirà se queste sono solo voci destinate a essere dimenticate o se dietro c'è qualcosa di serio.

Per quanto riguarda Eto'o invece, Josè Mourinho, dopo aver incassato il niet per Wayne Rooney, sembra deciso a non fallire un'altra vilta e a portarlo a Londra. Con buona pace dei tifosi interisti che lo hanno sempre idolatrato e di Massimo Moratti, desideroso di fare un ultimo regalo alla sua tifoseria, prima di lasciare la sua poltrona a Erick Thohir.