Il Calciomercato della Roma si avvia verso l'epilogo della sessione estiva di trattative con l'esigenza di trovare un innesto per rinforzare la retroguardia e a questo proposito nelle ultime ore è tornato d'attualità il nome di Davide Astori del Cagliari. In uscita i vertici del club capitolino hanno dovuto registrare l'offerta del Manchester United che ha proposto circa 12 milioni di Euro per Daniele De Rossi che però non dovrebbe muoversi dalla società giallorossa.

Il calciomercato della Roma è stato caratterizzato da parecchie cessioni di giocatori importanti che però non hanno riguardato De Rossi che è rimasto nel gruppo a disposizione del tecnico Rudi Garcia.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Il giocatore della nazionale è però costantemente al centro dell'interesse delle maggiori squadre europee e nelle ultime ore si è fatto avanti il Manchester United che avrebbe messo sul piatto della bilancia una cifra superiore ai 10 milioni di Euro per aggiudicarsi le prestazioni del forte giocatore romano.

Tuttavia sembra ormai praticamente certo che De Rossi non lascerà la capitale dopo aver ricucito il rapporto con la piazza romanista che sembrava deteriorato dopo la deludente stagione passata. Il centrocampista della nazionale è stato subito investito di un ruolo centrale nel progetto tecnico dell'allenatore francese e la rete realizzata alla prima giornata di campionato sul campo del Livorno ha ribadito ancora una volta l'importanza che la presenza di De Rossi riveste nella Roma.

In entrata i responsabili del calciomercato della Roma hanno finora operato cercando di soddisfare tutte le esigenze di bilancio e le necessità di Rudi Garcia e quindi l'organico giallorosso è ormai praticamente al completo. Resta da valutare la possibilità di intervenire ancora nel reparto arretrato che potrebbe necessitare di un ulteriore rinforzo per aumentare il livello di una retroguardia che, probabilmente, non offre ancora determinate garanzie.

I migliori video del giorno

Il nome che stuzzica i vertici giallorossi è quello di Astori che però verrà preso in considerazione nel momento in cui sarà eventualmente ceduto Nicolas Burdisso. Il centrale del Cagliari è ripetutamente stato dichiarato incedibile da Massimo Cellino ma un tentativo con un'offerta di 6 milioni di Euro per la comproprietà potrebbe anche essere effettuato cercando di sfruttare le fasi finali della sessione di mercato che spesso e volentieri hanno portato repentini cambiamenti di strategie.

Il calciomercato della Roma ha dunque svolto la maggior parte del lavoro che i dirigenti capitolini si erano prefissati ma l'attenzione rimane sempre alta per cercare di regalare a Rudi Garcia un ultimo colpo in grado di innalzare ulteriormente il livello qualitativo della rosa da lui guidata.