Il Calciomercato della Roma subirà un'accelerazione dopo la prima giornata di campionato. Ci sono infatti da spendere i 15 milioni incassati dalla cessione di Osvaldo più altri 35 circa che arriveranno da quella di Lamela. Un tesoretto da 50 milioni da gestire egregiamente visto che nell'ultima settimana di mercato di solito i prezzi calano.

Per questo, anche se gli obiettivi sono un esterno sinistro ed una punta, questi potrebbero non essere gli unici acquisti di calciomercato.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

Il sogno sembra essere Adem Ljajic. L'attaccante serbo, in rotta con la Fiorentina, deve decidere entro martedì cosa ne sarà del suo futuro. Se non dovesse accettare l'ennesima proposta di rinnovo, verrà ceduto.

Della Valle farebbe di tutto pur di non cederlo al Milan che ha scatenato la voglia di andar via del calciatore, e così alla fine potrebbe decidere di svenderlo alla Roma. La richiesta di 12 milioni di qualche settimana fa potrebbe crollare anche a 8-10.

Il nome di Ljajic non è comunque l'unico per la fascia sinistra. Si segue anche Adrian Lopez dell'Atletico Madrid, ma ai passi in avanti dei giorni scorsi si sono succedute le offerte di Liverpool e Arsenal che sono mete più gradite al calciatore. Probabilmente lunedì arriverà l'offerta giallorossa.

Per sostituire Osvaldo invece i nomi in cima alla lista sono due: Demba Ba e Christian Benteke. Il primo, gigante senegalese arrivato quest'anno al Chelsea, è chiuso da Torres e da Lukaku, e potrebbe chiedere la cessione almeno in prestito.

I migliori video del giorno

E Mourinho sembra vedere di buon occhio questa soluzione. Benteke invece poteva arrivare qualche settimana fa, ma i tre gol segnati nelle prime due partite di campionato con l'Aston Villa, ed il recente rinnovo, lo allontanano.

Tra le alternative sembra sempre difficile, ma non impossibile, Bergessio, per il semplice motivo che il Catania non avrebbe sostituti all'altezza; ma rimane anche in piedi la pista Cvitanich, attaccante del Nizza, che probabilmente è la pista più facile visto che non costa tanto ed è già noto a Luis Garcia. Possibile anche Rebic dell'Rnk Spalato, la cui valutazione è di 7 milioni circa.

Per quanto riguarda Matri invece, la trattativa di calciomercato della Roma si può concludere solo negli ultimi giorni nel caso in cui la Juve non trovasse un esterno sinistro e potrebbe ripiegare su Marquinho. Infine sembrerebbe che Borriello non parta più. Visto il recente infortunio di Destro ed il mancato arrivo del sostituto di Osvaldo, l'ex Genoa dovrebbe partire titolare nella prima di campionato e restare anche nel resto della stagione, a meno che non arrivi qualche offerta molto allettante.